• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Montella: "E' l'anno zero. Acquisti? Abbiamo le idee chiare. Bacca..."

Calciomercato Milan, Montella: "E' l'anno zero. Acquisti? Abbiamo le idee chiare. Bacca..."

Il nuovo tecnico rossonero: "Dobbiamo costruire e creare un gioco"


Vincenzo Montella © Getty Images

18/07/2016 09:15

MILAN MONTELLA SERIE A CALCIOMERCATO/ MILANO - E' iniziata sabato sera, con la vittoria sul Bordeaux, l'avventura di Vincenzo Montella sulla panchina del Milan. Un successo in amichevole per l'aeroplanino rossonero che punta a risollevare le sorti del club dopo tanti anni di anonimato. L'allenatore ha parlato anche delle ultime news di calciomercato Milan nel corso di un'intervista concessa a 'Sky Sport', di cui Calciomercato.it vi riporta i passaggi salienti.

ANNO ZERO - "Credo di essere arrivato in una grande squadra e questo comporta più responsabilità. Siamo all'anno zero, dobbiamo costruire e creare un gioco. Il tifoso del Milan della mia generazione è abituato a vincere e rivincere: l'ultimo periodo di mancanza di vittorie ha portato sfiducia verso la società. Non siamo in credito verso i tifosi, anzi: dobbiamo riconquistarli con i risultati".

BILANCIO - "Stiamo lavorando bene, c'è tanto lavoro da fare ma sono contento di questa prima fase e della voglia di rivalsa dei calciatori. La maggior parte di questi ragazzi non ha espresso tutto il proprio potenziale".

FILOSOFIA - "Per vincere le partite bisogna avere il controllo del gioco. Giocando male non si vince le partite. Dobbiamo costruire un metodo di lavoro, un metodo di gioco".

CALCIOMERCATO - "La rosa va completata, lo sappiamo bene e abbiamo le idee chiare. La palla passa a Galliani".

BACCA - "Sono valutazioni che fa la società insieme al ragazzo, che magari ha aspirazioni di giocare la Champions League.

NIANG - "Se vuole diventare un campione, questo è il momento di dimostrarlo".

BERLUSCONI - "Sarebbe un paradosso vedere un Milan senza Berlusconi. Io mi interfaccio con Galliani per ogni cosa, vedremo quello che succederà in un futuro imminente. La mia testa è concentrata sul presente".

 

S.D.




Commenta con Facebook