• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus: Benatia è arrivato. Ora assalto al grande bomber

Calciomercato Juventus: Benatia è arrivato. Ora assalto al grande bomber

Campagna acquisti sontuosa per i bianconeri che vogliono essere i protagonisti indiscussi della nuova stagione


Allegri ©Getty Images
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

14/07/2016 12:17

CALCIOMERCATO JUVENTUS BENATIA ZAZA POGBA/ ROMA - La Juventus di Massimiliano Allegri anche quest'anno si presenterà ai nastri di partenza come la squadra da battere. I bianconeri fino a questo momento sono stati i più attivi sul calciomercato portando a Torino calciatori di spessore come Dani Alves e Pjanic. Acquisti, che certamente hanno aumentato il divario con la concorrenza, ma non finisce qui: la Juventus è pronta a mettere a segno nuovi colpi di calciomercato a partire da Mehdi Benatia. L'obiettivo è quello di conquistare il sesto scudetto consecutivo ma il sogno non troppo nascosto è di alzare, finalmente, al cielo la Champions League dopo esserci andati vicina due anni fa.

 

DA BENATIA A PJACA: LA JUVENTUS NON SI FERMA PIU', NUOVI COLPI IN ARRIVO

E' oggi la giornata di Benatia alla Juventus. Il calciatore marocchino è sbarcato in Italia per svolgere le visite mediche e firmare il suo nuovo contratto. L'intesa tra la Juventus e Benatia è totale ormai da tempo, una trattativa che Calciomercato.it vi ha ampiamento anticipato. L'affare con il Bayern Monaco andrà in porto sulla base di un prestito da 2 milioni di euro con un riscatto fissato a 18 milioni al raggiungimento di determinate condizioni. I bianconeri sono così pronti a mettere a segno il terzo colpo di una campagna acquisti davvero sontuosa. Il calciomercato Juventus, però, non si fermerà qui. I campioni d'Italia sono intenzioni a rafforzarsi ulteriormente. Il prossimo a sbarcare a Torino potrebbe essere Pjaca, talento croato per il quale la Juventus è in pole rispetto al Milan. I prossimi giorni dovrebbero essere quelli decisivi. Resta ancora da limare qualche dettaglio con la Dinamo Zagabria prima della fumata bianca.

 

UN TESORETTO DALLE CESSIONI: LA JUVENTUS VENDE SOGNANDO IL GRANDE COLPO

Il calciomercato Juventus non è solo fatto di acquisti. L'addio di Morata al Real Madrid si è già concretizzato ma in tanti soni pronti a svuotare il proprio armadietto di Vinovo. Il primo a farlo dovrebbe essere Pereyra, sempre più vicino al Napoli. Per il centrocampista i bianconeri dovrebbero incassare qualcosa come 18 milioni di euro. Vicino all'addio c'è anche un reduce di Euro 2016. Il Wolfsburg ha già presentato alla Juventus un'offerta importante per Simone Zaza. Si parla di una cifra vicina ai 25 milioni di euro per l'attaccante della Nazionale italiana. Possibile cessione anche per Hernanes, che dopo una stagione in bianconero, vissuta soprattutto in panchina, è pronto a cambiare aria. Destinazione Benfica. Non si esclude poi la partenza di Lemina, che piace in Premier League e in Germania, così come quella di Rugani. Il giovane italiano, con l’arrivo di Benatia rischia di trovare ancora meno spazio in squadra. L’ex Empoli ha diversi estimatori in Italia (Roma e Napoli su tutte) e all’estero e ai bianconeri sono pervenute diverse offerte che si aggirano sui 30 milioni di euro. La sensazione, però, è che Rugani al massimo possa partire solo in prestito. Difficili ma non impossibili, invece, gli addii di Pogba e Bonucci. Le due squadre di Manchester ci stanno provando da tempo, ma i bianconeri continuano a fare muro. Se dovesse andar via uno dei due il sogno di mettere a segno un grande colpo in avanti diventerebbe certamente realtà, senza resterebbe comunque possibile. In cima alla lista dei desideri c'è Gonzalo Higuain, finito nel mirino di Arsenal e West Ham. L’argentino costa parecchio e trattare con il Napoli, soprattutto per i bianconeri, non sembra cosa facile. In casa Juventus piacciono anche Icardi e Sanchez. La sensazione è che i bianconeri prima della chiusura del calciomercato cercheranno di mettere a segno un grande colpo in avanti, per non far rimpiangere Morata e per dare ad Allegri quel bomber con cui dare l'assalto alla Champions League.




Commenta con Facebook