• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Gomez: "Montella mi voleva anche alla Fiorentina"

Calciomercato Milan, Gomez: "Montella mi voleva anche alla Fiorentina"

L'attaccante esterno argentino: "Per l'Atalanta sono incedibile, ma ho parlato coi Percassi"


Alejandro Gomez ©Getty Images

12/07/2016 11:30

CALCIOMERCATO MILAN GOMEZ MONTELLA ATALANTA / BERGAMO - C'è grande fermento intorno al calciomercato Milan, soprattutto in attacco. Arrivato Lapadula, i rossoneri potrebbero a breve salutare Bacca (e non solo). Tra i nomi accostati ai rossoneri c'è anche quello di Alejandro 'Papu' Gomez, che ha già lavorato agli ordini di Vincenzo Montella ai tempi del Catania. "Fa piacere essere accostato ad un club così importante, Montella mi voleva anche alla Fiorentina quando era l'allenatore viola ed io ero al Catania - ha detto l'esterno offensivo argentino ai microfoni di 'Sky Sport' - Per ora sono solo chiacchiere di calciomercato, io ogni anno vengo accostato a tante squadre e poi alla fine di solito rimango dove sono. Sto aspettando un'opportunità da una grande squadra, ma se non arriva resto qui volentieri perché mi trovo molto bene. Se Montella mi ha chiamato per portarmi al Milan? No, con Vincenzo non ci siamo sentiti, ho parlato con il suo vice. L'Atalanta mi ritiene incedibile, ma ho parlato con la famiglia Percassi e gli ho detto che il mio obiettivo è quello di potermi giocare la grande occasione qualora dovesse arrivare".

Gomez ha parlato anche della nuova stagione che sta per iniziare con la formazione bergamasca, a partire dalla novità in panchina con l'arrivo di Gian Piero Gasperini in nerazzurro. "E' un'avventura nuova per tutti: stiamo lavorando benissimo in ritiro, il mister ci sta facendo capire le sue idee di attacco e siamo contenti - ha proseguito Gomez - Qualificazione in Europa? Ovviamente è un obiettivo difficile da raggiungere, ma se l'Atalanta prende 3-4 giocatori importanti penso che possiamo raggiungerla tranquillamente. Paloschi? Non cambia molto con il suo arrivo: è un giocatore importante, ha fatto tanti gol in Serie A dove aveva gran voglia di tornare ed è ancora giovane. Quando avremo smaltito un po' i carichi di lavoro potremo affinare la nostra intesa".

M.R.




Commenta con Facebook