• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Icardi: il riassunto della giornata e i possibili scenari

Calciomercato Inter, Icardi: il riassunto della giornata e i possibili scenari

La società nega un altro aumento all'agente Wanda ma lo considera incedibile


Icardi e Nagatomo, presentazione Inter (Calciomercato.it)
dall'inviato a Riscone di Brunico Andrea Della Sala @dellas8427

10/07/2016 17:41

CALCIOMERCATO INTER ICARDI WANDA CESSIONE SERIE A TOTTENHAM ARSENAL PSG / BRUNICO - Dopo la prima uscita stagionale dell’Inter, in ritiro a Riscone di Brunico, contro il Wsc Wattens (squadra di seconda divisione austriaca) terminata sullo 0-0, ci si aspettava una giornata tranquilla in casa nerazzurra. Il programma odierno recitava un allenamento mattutino (con la squadra divisa nei due gruppi della partita di ieri) e al termine della seduta pranzo in altura a Plan de Corones. A scuotere la giornata della società, ma anche dei tifosi, ci ha pensato la questione mercato relativa a Mauro Icardi. A interrompere la serenità in casa interista è stato un tweet della moglie e agente del capitano dell’Inter: #calciomercato. Un fulmine a ciel sereno che ha colto un po’ tutti di sorpresa. Pronta la risposta dell'Inter "è incedibile".  La moglie di Icardi ha allungato la telenovela rispondendo ad alcuni tweet di tifosi e facendo capire che era l’Inter a mettere sul mercato il calciatore, alludendo anche ad alcune offerte concrete come quella dell’Atletico Madrid. Altro atto della vicenda sono sempre le parole dell’agente del numero nove nerazzurro che ha ribadito nuovamente e con toni ancor più accesi che Icardi è stato messo sul mercato e che non avendo una clausola rescissoria spera in una cessione a un prezzo coerente. 

In tutto questo rimangono i vari sondaggi fatti dalle società interessate all’attaccante, soprattutto da Atletico Madrid, Psg e Arsenal, che come riportato in esclusiva da Calciomercato.it, hanno avuto qualche approccio con il bomber. Rimane, però, la posizione della società Inter che ha voluto subito prendere le distanze da quanto scritto e detto dalla moglie di Icardi e che ha voluto ribadire l’incedibilità del suo elemento maggiormente rappresentativo. Secondo indiscrezioni non ci sarebbero offerte per Icardi e queste offerte verrebbero tenute in considerazione solo se fossero proposte davvero irrinunciabili (e con irrinunciabili si intende parecchio superiori ai 50 milioni). Dal ritiro di Riscone di Brunico la sensazione è che Icardi, al momento, non voglia lasciare l’Inter, club in crescita e che gli ha dato anche fiducia consegnandogli la fascia di capitano, anche perché l’argentino rimane uno dei cardini della formazione di Mancini. Lo scenario potrebbe cambiare in caso di un’offerta davvero irrinunciabile da parte di un club estero, ma non ci sono i presupposti per un’imminente cessione.




Commenta con Facebook