• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > DIRETTA - Bangladesh, attentato a Dacca: 9 vittime italiane. Renzi: "Non arretriamo"

DIRETTA - Bangladesh, attentato a Dacca: 9 vittime italiane. Renzi: "Non arretriamo"

Nuovo attentato da parte del Daesh nella capitale dello stato asiatico


Bangladesh © Getty Images
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

02/07/2016 12:00

BANGLADESH TERRORISMO DAESH ISIS MORTI ITALIANI OSTAGGI/ ROMA - AGGIORNAMENTO Ore 15.50 -  Sono nove le vittime italiane accertate nell'attentato di Dacca: lo ha reso noto la Farnesina in un comunicato. Si tratta di Adele Puglisi, Marco Tondat, Claudio Maria D'Antona, Nadia Benedetti, Vincenzo D'Allestro, Maria Rivoli, Cristian rossi, Claudio Cappelli e Simona Monti. 

ore 12.33 - Queste le dichiarazioni del premier Renzi: "Ci uniamo alle lacrime delle famiglie di Dacca e soprattutto dei nostri connazionali. Ogni qualsiasi notizia ufficiale sarà resa nota dopo che saranno state date alle famiglie. Abbiamo seguito per tutta la notte gli eventi sperando che gli esiti fossero diversi. E' il momento in cui l'Italia insieme e unita dia un segnale dolore e compassione, oggi possa piangere della solidarietà e del cordoglio, ma l'Italia non arretra: un popolo tenace. I terroristi vogliono strappare la quotidianità della nostra vita, ma dobbiamo rispondere con determinazione forti dei nostri valori. Dobbiamo averne consapevolezza in questo momento perché è l'unico modo per onorare la memoria dei nostri fratelli che sono morti. Noi siamo più forti e insieme agli altri paesi continueremo la nostra lotta per affermare un'idea di civiltà diversa da quella di questa notte". 

Ore 12.05 - A breve parlerà sull'attentato in Bangladesh il premier Matteo Renzi. Intanto secondo fonti della Farnesina, riportate da 'repubblica.it', gli italiani presenti nel locale al momento dell'assalto erano 11. Molto probabile quindi che tra le vittime ci siano diversi italiani.

ORE 12.00 Sabato 2 Luglio - Comunicato della Farnesina sull'attentato a Dacca in Bangladesh: "Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni ha avuto un colloquio telefonico con il Ministro degli Esteri del Bangladesh Abul Hassan Mahmood Ali che ha confermato che circa 20 ostaggi sono stati uccisi e 13 sono stati liberati. Le autorità locali – ha riferito il Ministro bengalese - non hanno ancora elementi sulla nazionalità delle vittime. Il Ministro Mahmood Ali si è impegnato con il Ministro Gentiloni a dare informazioni il più presto possibile sulla sorte dei connazionali coinvolti". 

ORE 8.45 Sabato 2 Luglio - Con un blitz durato 4 ore, le forze speciali hanno ripreso possesso del ristorante in cui un commando terroristico aveva preso in ostaggio un numero imprecisato di persone, tra cui 7 italiani.  La premier del Bangladesh Sheikh Hasina: "Uno dei terroristi è stato catturato, altri sei uccisi mentre tra gli ostaggi vi sono vittime. Siamo stati in grado di salvare 13 persone e non abbiamo potuto salvarne altre". Ansia per i sette italiani, la cui presenza nel locale è stata confermata dall'ambasciatore italiano a Dacca, Mario Palma.

00.00 - Difficile al momento quantificare il numero degli ostaggi in mano ai terroristi. Si parla di 20-40 persone, tra cui, ricordiamo, sette italiani.  La polizia locale è riuscita ad aprire un canale di comunicazione con i jihadisti, che non sembrano però intenzionati a negoziare.

23.40 - L'ambasciatore italiano in Bangladesh, Mario Palma, ha ammesso ai microfoni di 'Tg1', che tra gli ostaggi ci sarebbero sette italiani.

23.25 - La polizia locale - riporta 'SkyTg24' -  sta preparando il blitz per fare irruzione nel locale. Uno degli ostaggi italiani sarebbe stato tratto in salvo.

23.15 - Secondo quanto riportato da 'SkyTg24' la Farnesina non escluderebbe la presenza di italiani tra gli ostaggi. I morti - riporta 'Site' - sarebbero saliti a 24.

Ore 23.00 - Ennesimo attacco terroristico da parte del Daesh. Un commando di 8-9 uomini legati a quanto pare allo Stato Islamico (l'Isis come ammesso da 'Site' avrebbe rivendicato l'attentato) ha fatto irruzione in un locale di Dacca, in Bangladesh. Non è chiaro al momento quante siano le vittime. I media parlano di almeno due persone uccise e di 20 ostaggi, tra cui dovrebbero esserci anche degli italiani. Il numero purtroppo sembra destinato ad aumentare.

 




Commenta con Facebook