• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Zhang: "Partiamo dalla formazione dei giovani per tornare in vetta"

Inter, Zhang: "Partiamo dalla formazione dei giovani per tornare in vetta"

Il nuovo patron nerazzurro racconta i progetti per la società


Zhang Jindong © Getty Images

29/06/2016 19:26

INTER ZHANG SUNING GROUP / MILANO - Zhang Jindong, presidente del Suning Group nuovo proprietario dell'Inter, ha parlato a 'Inter Channel': "Inter e Suning condividono una visione comune. Tra tutti i club europei, Suning ha sempre avuto una passione speciale per l'Inter, una soceità che si è sempre distinta per un'apertura verso le persone provenienti da tutto il mondo, i nerazzurri sono da sempre 'Fratelli del Mondo' e questa visione è molto simile a quella di Suning. Essendo l'Inter stata la prima squadra europea a visitare la Cina e avendo contribuito allo sviluppo di internazionalizzazione del calcio cinese, ha sempre avuto il numero più alto di tifosi in Cina".

Zhang racconta i progetti per il futuro dell'Inter: "Dobbiamo fissare degli obiettivi: il primo è il ritorno dell'Inter in vetta alla classifica in Serie A e ai vertici in Europa. Solo così si può restituire all'Inter il posto che merita. Inoltre, vogliamo seguire rigorosamente tre principi: in primo luogo, continueremo ad attenerci a dei valori di gestione professionale. Il calcio è un'arte basata sulla competizione e una gestione scientifica e professionale è la premessa che sublima quest'arte. In secondo luogo, continueremo a perseguire l'obiettivo della leadership in Serie A e in Europa. Lottando in Serie A, il nostro obiettivo principale è quello di arrivare alla Champions League. In terzo luogo, continueremo a sostenere con fiducia gli investimenti di base. Dobbiamo partire dalla formazione dei giovani, dalla formazione di base e da una cultura di squadra".

B.D.S.




Commenta con Facebook