• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, da Higuain no al rinnovo: cosa cambia per gli azzurri

Calciomercato Napoli, da Higuain no al rinnovo: cosa cambia per gli azzurri

Senza prolungamento del contratto c'è il rischio di perdere il Pipita a parametro zero tra due anni


Gonzalo Higuain ©Getty Images

28/06/2016 19:34

CALCIOMERCATO NAPOLI HIGUAIN RINNOVO / NAPOLI - "Rispetteremo gli accordi ma non abbiamo intenzione di rinnovare il contratto con il Napoli": Nicolas Higuain lancia la bomba dall'Argentina con dichiarazioni destinate a far tremare i tifosi azzurri. E già perché nonostante le parole sulla volontà di De Laurentiis di cedere Higuain solo per i 94 milioni della clausola rescissoria e il contratto fino al 2018, il mancato rinnovo complicherebbe e non poco i piani azzurri: il rischio, infatti, è di arrivare tra un anno con un campione del calibro del Pipita con solo 12 mesi di contratto davanti, quindi con un inevitabile deprezzamento (chi pagherebbe la clausola davanti la possibilità di prendere Higuain a zero?). 

A questo ovviamente andrebbe aggiunto anche l'aspetto psicologico: nessuno mette in dubbio la professionalità di Higuain, ma di certo un mancato accordo con il patron De Laurentiis non sarebbe il miglior viatico per lavorare in condizioni ottimali. Insomma, per il Napoli non si preannunciano giornate facili anche se ci sono tutti i margini per raggiungere un'intesa che accontenti tutte le parti. 

B.D.S.




Commenta con Facebook