• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, dallo scudetto alla Champions: ipotesi Gomez

Calciomercato Napoli, dallo scudetto alla Champions: ipotesi Gomez

L'attaccante della Fiorentina potrebbe essere l'ideale vice Higuain


Mario Gomez ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

28/06/2016 14:18

CALCIOMERCATO NAPOLI FIORENTINA GOMEZ / NAPOLI - Il mercato del Napoli non è ancora decollato. Alcuni rifiuti e trattative complesse hanno portato ad oggi il solo Tonelli in azzurro. Il ritiro di Dimaro si avvicina e Sarri vorrebbe l'intera rosa (nuovi arrivi compresi) con sé dai primi giorni. 

De Laurentiis aveva individuato Lapadula come vice Higuain ma, ufficializzato ormai il passaggio al Milan, sarà costretto a guardare altrove. Il presidente azzurro ha più volte sottolineato la volontà di trattenere Gabbiadini ma il giocatore, alla ricerca di continuità e un posto in Nazionale, è sul punto di dire addio alla piazza partenopea.

Non è escluso che Duvan Zapata, saltata la trattativa per il passaggio al Sassuolo nell'affare Vrsaljko, resti a Udine, con il Napoli che potrebbe tornare a considerare un vecchio pallino: Mario Gomez. L'attaccante tedesco è rinato in Turchia, dimostrando il proprio ottimo stato di forma anche con la Nazionale tedesca. L'entourage discute con la Fiorentina del suo futuro, con il Besiktas che lo rivorrebbe, stavolta a titolo definitivo. 

Prima del passaggio in maglia viola, De Laurentiis provò seriamente a portarlo a Napoli. Se una trattativa del genere dovesse svilupparsi, al di là dell'età del calciatore (30 anni), Sarri si ritroverebbe tra le mani una pedina fondamentale e ricca d'esperienza per il campionato e soprattutto per le notti di Champions.




Commenta con Facebook