• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Dani Alves si presenta: "Qui per realizzare il sogno bianconero: la Champions"

Juventus, Dani Alves si presenta: "Qui per realizzare il sogno bianconero: la Champions"

Il nuovo acquisto juventino interviene in conferenza stampa


Dani Alves ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

28/06/2016 09:32

JUVENTUS DANI ALVES CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE / TORINO - Dopo le firme e gli annunci è tempo di presentazioni in casa Juventus. Dani Alves, nuovo colpo di calciomercato arrivato direttamente dal Barcellona, interviene in conferenza stampa: "Qui la Juventus ha un sogno: vincere la Champions League. Io voglio condividerlo ed aiutare la squadra a realizzarlo. La storia di questo club mi affascina e sono attratto dalla possibilità di vivere una nuova esperienza in un nuovo paese. Il numero? Ho scelto il 23 in onore di LeBron James e di giocatori che come lui sanno reinventarsi. Cos'è mancato fino ad ora alla Juve per vincere la Champions? Non posso dirlo io, sono appena arrivato ed imparo a conoscerla da ora. Questo club si è prefissato sfide e obiettivi, c'è un'opportunità unica di fare la storia qui".

Dani Alves, poi, prosegue: "Voglio mettermi in gioco perché non mi piace adagiarmi sugli allori. Non sono una stella, sono un lavoratore ed al Barcellona era un po' stufo di lottare per gli stessi obiettivi. Posso già immaginare cosa mi chiederà il mister e di lui mi ha colpito la grande conoscenza dei nuovi acquisti. Pogba? Un gran giocatore. Mi affascina la possibilità di giocare con calciatori di questo livello. Sono qui per divertirmi giocando a calcio. Sappiamo che per vincere la Champions bisogna innanzitutto pensare di poterla vincere. Con i miei compagni ci proveremo. L'unica ossessione che devo avere è il lavoro. E far divertire i nostri tifosi giocando a calcio. Il percorso al Barcellona è stato incredibile, voglio ringraziare tutti quelli che l'hanno reso possibile. Tuttavia, ogni storia ha la sua fine e bisogna scegliere quando chiuderla. Farò di tutto per scrivere la storia anche qui".

In chiusura c'è spazio anche per qualche passaggio su Javier Mascherano, suo ex compagno in blaugrana e da tempo al centro delle news Juventus: "Un messaggio per Dybala? Spero di fargli tanti assist, sarà un piacere e cercherò di fare del mio meglio. Quando faccio fare gol agli attaccanti sono contento. Se può arrivare anche Mascherano? Abbiamo un grandissimo rapporto, giocare ancora con lui sarebbe un onore per me. Ma purtroppo non dipende da me. Servono comunque giocatori con il suo spirito e se potessi condividere con lui questa esperienza sarebbe fantastico".




Commenta con Facebook