• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato, ESCLUSIVO: Milan-Capello, la situazione

Calciomercato, ESCLUSIVO: Milan-Capello, la situazione

L'ex allenatore di Juventus e Roma accostato alla panchina rossonera


Fabio Capello ©Getty Images
ESCLUSIVO
Alessio Lento (@lentuzzo)

27/06/2016 10:01

CALCIOMERCATO MILAN CAPELLO BERLUSCONI ESCLUSIVO / MILANO - La panchina del Milan non ha ancora un nuovo proprietario, nel frattempo la trattativa per la vendita dell'80% della società ai cinesi continua. Una situazione difficile quella che sta vivendo il club rossonero: nella giornata di ieri, si è sparsa la notizia della decisione di Brocchi di rimettere il suo mandato nelle mani del presidente Berlusconi per liberare la panchina (il Brescia era segnalato sulle sue tracce) e non essere un ulteriore problema per la dirigenza. Ma proprio il presidente, si legge sui quotidiani di stamane, avrebbe chiesto a Brocchi di aspettare ancora un po'. Il perché è presto detto: il Milan non ha ancora il nome per sostituirlo, dunque, se non dovesse trovare una soluzione alternativa, potrebbe confermarlo. Il nome di Marco Giampaolo, ex Empoli, sembra non scaldare i cinesi, mentre sono ripresi i contatti con il tecnico della Sampdoria Vincenzo Montella.

E un altro nome accostato alla società meneghina è quello di Fabio Capello (che già qualche settimana fa è stato contattato direttamente dal presidente Berlusconi), per lui si tratterebbe di un ritorno dopo le due precedenti esperienze (dal '91 al '96 e nella stagione 1997/1998). Stando, però, alle indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, appare difficile ad oggi un approdo dell'ex allenatore di Juventus e Roma al Milan. I tempi sono stretti, soprattutto per creare una squadra di spessore, il 70enne tecnico friulano (che al momento si trova in Spagna) è abituato ad altri tipi di programmazione. Non è escluso un atto d'amore di Capello per i colori rossoneri nel caso in cui il presidente Berlusconi dovesse puntare con forza su di lui, ma in questo istante la situazione è quella che vi abbiamo illustrato. Vi terremo aggiornati.




Commenta con Facebook