• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI CROAZIA-PORTOGALLO

PAGELLE E TABELLINO DI CROAZIA-PORTOGALLO

Super Pepe ferma tutti, Quaresma decisivo dalla panchina. Nella Croazia molto male Rakitic, bene Corluka


Ricardo_Quaresma_©_(Getty_Images).jpg
Davide Sperati (@DavideSperati1)

25/06/2016 23:44

ECCO LE PAGELLE DI CROAZIA-PORTOGALLO


CROAZIA

Subasic 6 – Difficile dargli un voto perchè sull'unico tiro che subisce prende il gol decisivo. Sfortunato.

Srna 6,5 – Nel primo tempo non riesce mai a salire ma è sempre molto attento nella fase difensiva.

Vida 6,5 – Irruente da far paura, è un baluardo difficile da oltrepassare. Al 60' con la testa sfiora il punto del vantaggio. Molto bene la marcatura su Ronaldo, sfiora ancora il gol al 112' e poco prima del triplice fischio finale ma la mira è sempre errata.

Corluka 7 – Il Migliore. Il difensore centrale è molto abile sulle palle alte. Sicuro e preciso, non sbaglia un movimento. Nonostante subisca un infortunio, combatte fino all'ultimo minuto. Dal 115' Kramaric s.v.

Strinic 6 – Quando affonda sulla sinistra combina sempre qualche cosa di buono. Col passar del tempo si limita a fare soltanto lavoro difensivo.

Badelj 5,5 – A centrocampo non offre il solito apporto. Tocca pochi palloni e anche lui non riesce a trovare spazio per qualche verticalizzazione. 

Modric 5 – Il giocatore più importante della formazione di Cacic viene limitato dalla buona prova offerta dagli aversari, risultando meno decisivo del solito.

Perisic 5,5 – In campo con una pittoresca capigliatura (raffigurante lo scacchiere biancorosso), ci prova due volte col sinistro ma senza centrare lo specchio della porta. Sfortunato perchè poco prima del gol del Portogallo colpisce anche il palo. 

Rakitic 5 – Il peggiore. Ingabbiato nella morsa centrale messa su dai portoghesi, sbaglia anche quei pochi palloni che riesce a toccare. Pessima prestazione. Dal 109' Pjaca s.v.

Brozovic 5,5 – Di sicuro il più propositivo del primo tempo, si eclissa anche lui durante la seconda frazione di gioco.   
Mandzukic 5 – Poco pericoloso durante il primo tempo, viene ben marcato da Pepe. Oltre a proteggere palla, non si rende mai pericoloso dentro l'area. Dal 86' N. Kalinic 5 – Il tiraccio dopo dieci minuti del primo tempo supplementare poteva essere lavorato con maggior cura. Anche lui non riesce a rendersi protagonista.

All. Cacic 5 – L'Ital-Croazia è ben contrastata dall'assetto tattico proposto dal collega Santos. Prevedibile oltre ogni logica, ritarda anche nel correggere in corsa i diversi giocatori sottotono. Non era Mandzukic il problema, ma smuovere qualcosa lì in mezzo al campo, dove Modric & Co. non hanno mai prodotto gioco e azioni utili.

 

PORTOGALLO

Rui Patricio 6 – Mai chiamato in causa è bravo nelle diverse uscite che lo vedono protagonista.  

Cedric Soares 6 – Schierato al posto di Vierinha controlla molto bene i trequartisti croati.

Pepe 7 -  Il Migliore. Il primo tiro in porta del match è il suo colpo di testa che finisce non di molto sopra la traversa. Ottima la prova difensiva, non sbaglia mai un colpo di testa o un passaggio. Mai scomposto, non commette nemmeno un fallo da giallo.  

Fonte 7 – Al posto dell'impacciato Ricardo Carvalho, si fa sentire forte sull'asse centrale marcando sia Rakitic che Mandzukic. Molto bene anche per cio che concerne il gioco aereo. 

Guerreiro 6,5 – Giocatore completo in entrambe le fasi, dimostra anche una buona personalità. È di fatto un nome nuovo di questo europeo.  

J. Mario 6 – A sinistra fa un buon pressing su Srna, costringendo Brozovic a giocare basso. Nella ripresa gioca più accentrato ma senza convincere più di tanto. Dal 86'

Quaresma 6,5 – Interessante in qualche spunto realizza a quattro minuti dalla fine del secondo tempo supplementare il gol della qualificazione.  

A. Silva 6 – Preferito a Moutinho, gioca bene contro Modric limitandone i movimenti. Giocatore duttile combatte fino a quando non termina l'ossigeno. Dal 107' Danilo s.v. 

William Carvalho 6,5 – Più che un play, il portoghese è tipo una diga. Non ha le qualità per impostare, però senso tattico e personalità non gli mancano. Fa bene il suo lavoro.  

Gomes 5 – Il Peggiore. Qualche errore di troppo sulla corsia destra, viene poi spostato sul lato opposto. Nemmeno il tempo di capire se si possa riscattare che viene sostituito dopo appena cinque minuti della ripresa. Dal 49' R. Sanches 6,5 – Dopo uno scambio veloce ha la palla buona per portare in vantaggio la sua nazionale ma calcia male, con palla che termina sul fondo. Comunque bravo nell'entrare subito in partita e creare ampiezza a centrocampo.

Nani 6 – Oggi festeggia le cento presenze in nazionale e quel tocco per Ronaldo da il via al gol qualificazione. Non benissimo nel rendimento risulta decisivo nell'episodio. 

Ronaldo 5,5 – Fondamentalmente tutto il Portogallo poggia sulle  sue spalle. Questo è un limite perchè se la sua stella non brilla, tutta la manovra ne risente. Troppo distaccato dal gioco non va mai a conclusione. Sull'unico guizzo a disposizione procura il gol dei suoi. 

All. Santos 7 – Ottimo l'atteggiamento con cui riesce a bloccare la furia croata e guadagnare i tempi supplementari. Davano la sua squadra sfavorita e invece alla fine l'ha spunta lui. 

 

Arbitro: Velasco Carballo 6,5 – Al 63' calcione volante di Strinic a Nani che frana a terra. Reclama il portoghese ma il suo stop con la spalla era già fuori misura. Giusto non assegnare il penalty.  

 

TABELLINO DI 
CROAZIA-PORTOGALLO 0-1

Croazia (4-2-3-1): Subasic; Srna, Vida, Corluka (dal 115' Kramaric), Strinic; Badelj, Modric; Perisic, Rakitic (dal 109' Pjaca), Brozovic; Mandzukic (dal 86' N. Kalinic). A disp: Vargic, Kalinic, Vrsaliko, Jedvaj, Kovacic, Schildenfeld, Rog, Coric, Cop. All. Ante Cacic 

Portogallo (4-4-2): Rui Patricio; Cedric Soares, Pepe, Fonte, Guerreiro; J. Mario (dal 86' Quaresma), A. Silva (dal 107' Danilo), William Carvalho, Gomes (dal 49' Sanches); Nani, Ronaldo. A disp: Antony, Eduardo, Bruno Alves, R. Carvalho, Moutinho, Eder, Vierinha, Silva, Eliseu. All. Fernando Santos 

Arbitro: Carlos Velasco Carballo (ESP) 

Marcatori: 116' Quaresma (P)

Ammoniti: 77' W. Carvalho (P)

Espulsi: ---




Commenta con Facebook