• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, adios Morata. I sostituti da Sanchez a Batshuayi. E Witsel...

Calciomercato Juventus, adios Morata. I sostituti da Sanchez a Batshuayi. E Witsel...

Un'altra rivoluzione attende Marotta e Paratici


Michy Batshuayi ©Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

22/06/2016 12:55

CALCIOMERCATO JUVENTUS MORATA SANCHEZ BATSHUAYI LUKAKU CAVANI WITSEL POGBA / ROMA - Il calciomercato edizione estate 2016 procede a ritmi serrati, nonostante il campo reclami attenzione con due competizioni importanti come Euro 2016 e la Copa America Centenario. Il calciomercato Juventus, in particolare, è uno dei più frizzanti: sia in entrata che in uscita. Miralem Pjanic è già stato ufficializzato e prossimamente toccherà anche a Dani Alves, di ritorno dalle ferie post impegno con la Nazionale verdeoro. In uscita ci sono nomi altisonanti: Alvaro Morata è ufficialmente tornato ad essere un giocatore del Real Madrid. Il club 'Merengue' ha esercitato la clausola di riacquisto. Sirene estere anche per un altro attaccante come Simone Zaza e, ovviamente, per Paul Pogba. Il punto sul calciomercato Juventus dopo l'addio di Morata: i possibili eredi da Sanchez a Batshuayi. Il futuro di Zaza e Pogba è in dubbio: risalgono le quotazioni di Witsel.


ATTACCO JUVENTUS: ADIOS MORATA. I SOSTITUTI DA SANCHEZ A BATSHUAYI

In casa Juventus è successo quanto si temeva: il Real Madrid ha esercitato l'opzione di riacquisto di Morata che, dunque, torna ad essere a tutti gli effetti un calciatore 'Merengue' e sarà a disposizione di Zinedine Zidane per il ritiro, salvo poi essere ceduto ad altra squadra. Morata ceduto subito dal Real Madrid: uno scenario dipinto anche da Arancha Rodriguez di 'Cadena Cope' in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it. Quale sostituto per l'attacco di Massimiliano Allegri per la stagione 2016/2017? Intoccabili Mario Mandzukic e Paulo Dybala, che deve fare i conti con l'interesse del Barcellona, come riportato dal 'Mundo Deportivo'. Marotta e Paratici sfogliano la margherita dei nomi. Piace da tempo Romelu Lukaku dell'Everton. Piace ancora di più il compagno di nazionale Michy Batshuayi dell'Olympique Marsiglia per il quale la richiesta è alta e le pretendenti rimangono molte, come riportato in esclusiva da Calciomercato.it. Il nome rimane comunque molto caldo. Difficile la pista che porta ad Edinson Cavani, vicino a rinnovare con il Psg. Sullo sfondo anche Alexis Sanchez dell'Arsenal, che potrebbe voler tornare in Serie A dopo gli anni passati all'Udinese. La Juventus continua anche ad osservare nomi futuribili come quello di Keita Balde della Lazio e di Breel Embolo del Basilea, protagonista all'Europeo con la maglia della Svizzera. 

ZAZA-JUVE: FUTURO INCERTO. INTRIGO BERARDI

Non solo Alvaro Morata in partenza nel reparto offensivo di Massimiliano Allegri. Nonostante le parole piuttosto chiare circa la permanenza in bianconero, il centravanti della Nazionale Simone Zaza continua ad essere corteggiato da mezza Europa. Piace tantissimo in Premier League (specialmente a West Ham e Crystal Palace) ma su di lui è piombato anche il Wolfsburg, pronto a formulare un'offerta da quasi 30 milioni di euro. L'eventuale sostituto di Zaza potrebbe essere Graziano Pellè, anche se al momento non risulta nulla di concreto come riportato in eclusiva da Calciomercato.it. Il numero 9 dell'Italia è titolare nel Southampton ma potrebbe anche scegliere di seguire il suo mentore Ronald Koeman all'Everton. Infine il capitolo riguardante Domenico Berardi, che è diventato un vero e proprio intrigo. Il fantasista del Sassuolo ha infatti deciso di rimanere in neroverde rimandando l'arrivo in bianconero, con il club torinese che conserva l'opzione sul giocatore. Su di lui però è fortissimo il pressing dell'Inter di Roberto Mancini pronta a mettere sul piatto una proposta molto vantaggiosa per quello che potrà diventare uno dei tormentoni dell'estate. 

CENTROCAMPO JUVENTUS: SCENDE MASCHERANO, SALE WITSEL

La Juventus vede in evoluzione anche la situazione riguardante il centrocampo. Pjanic è già arrivato, i bianconeri continuano il pressing su Mascherano che però ha ricevuto un'offerta dal Barcellona per l'adeguamento del contratto. Calciomercato.it aveva anticipato in esclusiva la volontà del Barcellona di contattare l'entourage di Mascherano per ammorbidire i propositi di addio, situazione che si è poi verificata. Tutto ruota intorno al possibile addio di Paul Pogba su cui c'è sempre il Real Madrid. Piacciono André Gomes e Marek Hamsik, ma secondo quanto riportato da 'Tuttosport' la Juventus starebbe continuando a battagliare con la Roma per Axel Witsel, mediano belga dello Zenit San Pietroburgo. Una trattativa che potrebbe portare in Russia Roberto Pereyra ma che ancora deve definirsi. La Juventus si guarda attorno: un'altra estate di rivoluzioni attende Massimiliano Allegri.




Commenta con Facebook