• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Bonucci ad Hamsik: addii e arrivi per la Champions

Calciomercato Juventus, da Bonucci ad Hamsik: addii e arrivi per la Champions

Marotta è al lavoro su molti fronti per la nuova stagione del gruppo di Allegri


Marek Hamsik ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

21/06/2016 16:51

CALCIOMERCATO JUVENTUS POGBA BONUCCI MORATA / TORINO - La Juventus lavora a un calciomercato molto importante, atto a rafforzare ulteriormente la rosa a disposizione di mister Allegri, soprattutto in vista dei prossimi impegni in Champions League. Dopo l'ennesimo scudetto conquistato, la società bianconera intende imporsi al di fuori dei confini italiani. La nuova Juventus 2016/2017 potrebbe fare a meno di Pogba, Bonucci e Morata. In entrata si valutano Benatia e Hamsik.

 

IL MERCATO INTACCA LA DIFESA: DUBBIO BONUCCI

Uno dei punti di forza della Juventus è senza dubbio la difesa. L'intera squadra collabora nei movimenti arretrati ma quando in Italia si parla di difensori di sicuro affidamento, il pensiero va a Chiellini, Barzagli e Bonucci. Un trio che, insieme a Buffon, forma un ottimo poker, sul quale da tempo la Nazionale italiana fa affidamento. Chi conosce bene il loro valore e nello specifico quello di Bonucci, è Antonio Conte. Il centrale è un 'titolarissimo' dell'Italia e l'ex tecnico bianconero pare lo voglia con sé anche nella sua nuova avventura al Chelsea. Dall'Inghilterra giungono conferme di un accordo già raggiunto con l'entourage del giocatore, che percepirebbe uno stipendio settimanale da circa 169mila sterline. L'offerta avanzata alla Juventus invece raggiunge quota 41,5 milioni di euro, dei quali 9 in bonus. 

 

TIFOSI CONCORDI: POGBA VIA ALLA GIUSTA CIFRA

Non è di certo una sorpresa il fatto che Pogba sia uno dei calciatori bianconeri più ambiti quando si parla di mercato Juventus. Non mancano di certo le offerte per il francese e il suo agente, Raiola, non ne fa mistero. Ha sottolineato di recente quanto sia importante per il calciatore la scelta di un progetto sportivo intrigante e che lo veda come protagonista: "Per questo non avrebbe alcun problema a restare alla Juve". In Spagna si continua a prefigurare il Real Madrid nel suo futuro, con Raiola che sottolinea: "Pogba ammira il Real Madrid e Zidane e questo è molto importante nella sua decisione". Sul web molti tifosi sono infastiditi dalle tante voci di mercato che ruotano intorno al proprio campione ma, a sorpresa, stando al sondaggio lanciato da Calciomercato.it, la maggior parte dei tifosi bianconeri sarebbe disposta al sacrificio, a patto che venga pagato il giusto. 

 

CASO MORATA, TRA AFFETTO E IMPOTENZA

Sul fronte attaccanti tiene ancora banco la vicenda Morata. La Juventus non intende lasciarlo andar via a cuor leggero, dopo averlo fatto maturare in bianconero. Marotta è al lavoro per trovare un accordo con il Real Madrid, anche se le ultime dichiarazioni rilasciate lasciano poco spazio alle speranze: "Il Real Madrid ci ha fatto sapere di voler riscattare Morata. A questo punto aspettiamo le loro carte e poi si vedrà". La strada sembra dunque tracciata, nonostante il calciatore sottolinei il proprio attaccamento alla piazza: "I tifosi mi fanno sentire il loro affetto e devo ammettere che se dovessi lasciare mi dispiacerebbe molto, ma non dipende comunque da me la decisione finale".

 

MAROTTA AL LAVORO SULLE ALTERNATIVE IN ENTRATA

Non soltanto possibili affari in uscita per la Juventus che, dopo il colpo Pjanic, è pronta a far aumentare ulteriormente il tasso tecnico della propria rosa. Il colpo Dani Alves sembra ormai portato a termine, con Marotta che ha confermato: "Sarà a Torino la prossima settimana". Se in difesa dovesse partire Bonucci, Marotta non si farà di certo trovare impreparato. Nel mirino c'è ancora Benatia, che potrebbe tornare in serie A (nel mirino anche della Roma), anche se i bianconeri hanno dei dubbi sulle sue condizioni fisiche. Al suo fianco ci sono i nomi di Mustafi del Valencia, Savic dell'Atletico Madrid e Vermaelen del Barcellona. A centrocampo, dovesse andar via Pogba, la Juventus potrebbe tentare di mettere insieme due pedine tratte da altrettante concorrenti per il titolo: Roma e Napoli. Dopo Pjanic, ecco tornare l'interesse per Marek Hamsik. Il calciatore è molto legato alla piazza azzurra ma le prestazioni di Euro 2016 hanno portato all'attenzione del suo agente molte offerte. Nei giorni scorsi il procuratore ha sottolineato come le chance di un addio siano al 50% (non così basse per quella che è una bandiera azzurra) ma De Laurentiis ha ribadito: "Il procuratore di Hamsik ha chiesto un aumento di ingaggio dopo quello che gli ho dato lo scorso anno. Ma non siamo mica una banca, abbiamo anche noi un budget da rispettare. Con Marek ci vedremo, ma ora voglio lasciarlo tranquillo di pensare ad Euro 2016".




Commenta con Facebook