• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, agente Berardi: "C'è un'offerta importante. Marotta? Decide il Sassuolo"

Calciomercato Inter, agente Berardi: "C'è un'offerta importante. Marotta? Decide il Sassuolo"

Il procuratore del giovane talento azzurro ha confermato il forte interesse dei nerazzurri


La gioia di Berardi ©Getty Images

21/06/2016 12:57

CALCIOMERCATO INTER AGENTE BERARDI SASSUOLO / MILANO - L'Inter è decisa: vuole 'soffiare' Domenico Berardi alla Juventus. Roberto Mancini ha chiesto alla dirigenza rinforzi sugli esterni, facendo i nomi di Candreva, Bellarabi e Lamela oltre a quello del mancino classe '94. Lo scoglio più grande, però, per arrivare a lui è quella di convincere il Sassuolo, e specialmente il patron Squinzi, a non riconoscere più alla 'Vecchia Signora' una prelazione in sede di calciomercato per il ragazzo. 

I bianconeri, dal canto loro, si sentono tranquilli sul fronte Berardi: "Lui all'Inter? Non credo: il giocatore ha scelto un altro tipo di percorso", ha spiegato quest'oggi Marotta. Ma a rispondere all'ad della Juventus ci ha pensato Simone Seghedoni, procuratore del talentino azzurro, attraverso i microfoni di 'Radio Sportiva': "Non lo vede all'Inter? In questo momento le parole più importanti devono uscire dal Sassuolo".

L'agente di Berardi, poi, ha confermato tutte le notizie uscite negli ultimi giorni relative al calciomercato Inter: "Abbiamo ricevuto una proposta dall'Inter, che è determinata a prendere il giocatore e ha formulato un'offerta importantissima sia per il club che per il giocatore, aspettiamo che Domenico torni dalle vacanze per valutarla insieme". Il futuro di Berardi sembrava dover essere per un altro anno in Emilia, dopo il no ad Allegri di raggiungerlo già quest'anno alla Juventus: "Voglio precisare che questa scelta è maturata dalle tre parti - ha spiegato Seghedoni - il Sassuolo non voleva privarsi del giocatore, poi è evidente che il ragazzo abbia sempre manifestato la volontà di non interrompere il percorso di crescita. Con la Juventus è andata in questo modo, ora è arrivata un'offerta inaspettata dall'Inter ed è giusto valutarla - ha concluso - questo non significa che alla fine non possa rimanere al Sassuolo. Siamo onorati che la Juventus abbia cercato di prenderlo in questi anni, ma oggi l'unico protagonista della vicenda è il Sassuolo".

D.G.




Commenta con Facebook