• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Raiola su Pogba: "Accordo con 4 squadre"

Calciomercato Juventus, Raiola su Pogba: "Accordo con 4 squadre"

Mino Raiola ha svelato anche dei retroscena di mercato


Paul Pogba ©Getty Images

20/06/2016 10:49

CALCIOMERCATO JUVENTUS POGBA REAL MADRID / MADRID (Spagna) - Il calciomercato Juventus entra nel vivo anche sul fronte cessioni. Il Real Madrid è pronto a fare sul serio per Paul Pogba, anche se la trattativa è "nella fase iniziale". A dare questa definizione ai microfoni di 'Marca', ci ha pensato Mino Raiola, agente del centrocampista della Juventus, che ha svelato anche dei retroscena interessanti sul suo assistito.

IL GRANDE RIFIUTO - "E' la stella del mercato già da due anni. Abbiamo le idee chiare già dalla scorsa estate. Quattro squadre raggiunsero un accordo con la Juve, ma Paul volle restare perché sapeva quale cammino tecnico seguire e che questo è più importante dei soldi. Vuole un progetto, un'idea di calcio che gli piaccia e fatta di persone che si fidino di lui".

FELICE ALLA JUVE - "Per questo non avrebbe alcun problema a restare alla Juve. E' molto felice del club e il club è molto felice di lui. Stiamo parlando con due o tre squadre e alcune piacciono a Paul per il progetto sportivo. Real? Non è un segreto. Tutti gli anni incontro il Real, ma anche lo United, Barcellona, Liverpool, Chelsea...è il mio lavoro. Prima non avevo rapporti con il Real, negli ultimi due anni abbiamo stabilito una relazione professionale e c'è un dialogo positivo. Però nulla è deciso. Stiamo parlando, la volontà di Zidane è importante e anche quella della società. C'è un'atmosfera positiva, vedremo se alla fine chiuderemo una trattativa"

FRECCIATA AL FRATELLO DI KROOS - "Tutte le squadre che possono pagare quello che vale Paul si sono interessate a lui. E' un talento straordinario. Non c'è nessuno come lui sul mercato, nonostante il fratello di Kroos dica che suo fratello valga più di 120 milioni. Il suo valore? Chiediamolo al fratello di Kroos. Scherzi a parte, il prezzo lo decide il mercato. Paul vale quello che un club può pagare per lui".

ACCORDO CON LA JUVENTUS - "La Juve non vuole venderlo, sono dei signori. Quando abbiamo rinnovato, abbiamo fatto un accordo: se Pogba dovesse trovare una squadra e un progetto che gli piacciono, la Juve aprirebbe una trattativa ragionevole. Il futuro lo decide Paul, è lui che ha scelto la Juve nonostante io gli avessi detto che in Italia i giovani fanno fatica a giocare. Commissioni per me? E' tutto legale. Non sono ipocrita, è logico che ci sia una parte economica anche per me. Il mio interesse principale non è economico, ma calcistico. Voglio che Paul sia felice, senza la felicità la carriera non decolla".

AMMIRAZIONE REAL E PER ZIDANE - "Il Real è una squadra fantastica, non si può negare la storia di questa squadra. A volte mi piace critiare i grandi club, ma il Real Madrid è unico. Per Paul, il club, Zidane e i tifosi rappresenteranno sempre qualcosa di speciale. Ha sempre ammirato Zidane. Ci sono altre squadre importanti, del Barcellona gli piace il tridente, a Parigi ha una casa, però il Real...".

D.T.



 




Commenta con Facebook