• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Euro 2016 > Europei 2016, Italia-Irlanda: azzurri già primi, O'Neill spera. Ma i precedenti...

Europei 2016, Italia-Irlanda: azzurri già primi, O'Neill spera. Ma i precedenti...

Conte ha blindato il primo posto, gli irlandesi sono fermi ad un punto


Eder e Hoolahan ©Getty Images

22/06/2016 10:10

EUROPEI PRONOSTICI SCOMMESSE ITALIA IRLANDA / LILLE (Francia) - Da Lione a Lille. Si chiude qui il Gruppo E dove l'Italia, partita a fari spenti in questo Europeo, ha già blindato matematicamente il primo posto grazie alle vittorie contro Belgio e Svezia che hanno rilanciato le speranze azzurre. Di fronte ci sarà l'Irlanda, che con un solo punto va a caccia di un successo per non salutare la competizione.

La selezione di Martin O'Neill per continuare a sognare gli ottavi dovrà vincere. Impresa non semplicissima, quotata a 3,30 da Unibet. L'Italia, invece, vuole chiudere in grande stile e la terza vittoria su tre gare nel girone, che non si verifica dal torneo di Belgio e Olanda nel 2000, è quotata 2,45. Per quanto riguarda il pareggio, infine, il segno X è quotato 3,20.

UN PO' DI NUMERI - Italia, Spagna e Francia sono le uniche tre nazionali a punteggio pieno dopo due giornate. La selezione francese, però, ha concesso un gol alla Romania alla prima giornata. Ancora inviolate invece le porte spagnole ed italiane. E per Italia-Irlanda Unibet offre a quota 1,65 l'opzione che prevede che almeno una delle due squadre non segni un gol. L'Under 2,5, che con la formazione di Conte si è verificato due volte su due in questo Europeo, è quotato 1,46, mentre l'Over 2,5 è a 2,80.

I PRECEDENTI - Italia ed Irlanda si sono già affrontate dieci volte nella loro storia. I precedenti incroci vedono in vantaggio la nazionale italiana con cinque successi contro le tre vittorie irlandesi ed i due pareggi. Il successo più largo risale al 1970, con il 3-0 azzurro in una gara di qualificazione agli Europei del 1972. L'ultima sfida, invece, è l'amichevole del 31 maggio 2014 terminata senza reti. Un altro 0-0, in quest'occasione, è quotato 6.

Chiudiamo con una panoramica sulle favorite per la vittoria del torneo. L'Italia partiva da 20, mentre ora è scesa a quota 18. In pole per la vittoria c'è la Francia quotata a 5,25, seguita da Germania quotata 6 e Spagna a quota 6,50.




Commenta con Facebook