• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, il punto sulla difesa: non bastano i rinnovi, serve un innesto

Calciomercato Milan, il punto sulla difesa: non bastano i rinnovi, serve un innesto

L'accordo con Zapata colma solamente un buco: necessario almeno un altro centrale di difesa


Nikola Maksimovic © Getty Images

17/06/2016 12:35

CALCIOMERCATO MILAN PUNTO DIFESA / MILANO - Il calciomercato Milan rimane ancora bloccato in attesa di capire quale sarà il futuro della società e di conseguenza diventa anche difficile riuscire ad ipotizzare quali saranno le mosse della dirigenza rossonera. Siamo comunque oltre la metà del mese di giugno e tra non molto le squadre inizieranno i propri ritiri estivi: chi guiderà quello del Milan? Sfida a due pare tra Cristian Brocchi e Marco Giampaolo. Il clima è di incertezza a partire proprio dalla panchina, non ci necessariamente essere una strategia condivisa per il momento. Adriano Galliani si è però potuto muovere sul fronte di rinnovi di contratto: due sono in difesa, Cristian Zapata e Jherson Vergara.

COPERTA CORTA - Se in due hanno rinnovato il proprio contratto, ma il secondo difficilmente dovrebbe rimanere in pianta stabile, ci sono altri che invece andranno in scadenza come Philippe Mexes ed Alex. Dubbi sul loro futuro che comunque non dovrebbe essere più legato ai colori rossoneri. Questo impone che nel prossimo calciomercato arrivino dei centrali di difesa che rimpolpino un reparto altrimenti scarno con il titolarissimo Romagnoli ed il colombiano ex Udinese oltre a Rodrigo Ely. Almeno un innesto di un certo livello ci deve essere quindi nella retroguardia rossonera.

FORZE NUOVE - Tra occasioni e vecchi amori il Milan dovrà varare un piano per la difesa ed i nomi comunque non mancano. Nikola Maksimovic può essere un nome spendibile: conosce la Serie A e la sua valutazione è leggermente scesa. Contro: l'arrivo di Mihajlovic al Torino potrebbe bloccarne la cessione, inoltre rimane qualche dubbio sulla sua integrità fisica. Presunti sondaggi anche per Mustafi, difensore centrale della Germania e del Valencia. Pure Martin Caceres a costo zero sarebbe un colpo senza dubbio gradito, ma ci sposterebbe verosimilmente più sulla fascia.

O.P.




Commenta con Facebook