• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Marchisio: "Pjanic cambia le partite. Dani Alves altro grande innesto"

Calciomercato Juventus, Marchisio: "Pjanic cambia le partite. Dani Alves altro grande innesto"

Il centrocampista è al momento fermo ai box per il grave infortunio al ginocchio


Claudio Marchisio ©Getty Images
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

16/06/2016 19:10

CALCIOMERCATO JUVENTUS PJANIC DANI ALVES ITALIA CONTE / TORINO - Gli manca il campo da gioco e soprattutto non essere partecipe della spedizione azzurra ad Euro 2016. Claudio Marchisio, a margine della presentazione a Torino della sua autobiografia: "Nero su Bianco', si è soffermato sull'avventura dell'Italia di Conte in Francia ma anche del calciomercato Juventus dopo il recente arrivo in bianconero di Pjanic: "E' un giocatore che può cambiare le partite, ha grandi doti tecniche ed è giovane. E' stato un grande acquisto, è un grandissimo giocatore e lo sta dimostrando già da un po' di anni in Italia - ha dichiarato il centrocampista classe '86 come riporta 'Ansa.it' - Dani Alves? Dovesse arrivare anche lui, sarebbe un altro grandissimo innesto che aumenterebbe il livello della squadra".

EUROPEO E NAZIONALE - Dopo la parentesi di calciomercato, Marchisio passa al capitolo Nazionale: "C'è voglia di essere lì, ma sono felice per i miei compagni e per quanto fatto contro il Belgio. Sanno benissimo che non sarà facile, dovranno proseguire sulla strada tracciata. La difesa? E' la più forte del mondo, lo stanno dimostrando da tantissimi anni. Thiago Motta? Ha tanta esperienza, non credo che le critiche lo abbiano colpito. Conte? Non bisogna fare paragoni con la Juve. Questa squadra sta dimostrando di avere grandi qualità e di stare bene. Con grande cinismo sono riusciti a conquistare i primi tre punti."

RECUPERO - Infine, il 30enne alfiere juventino fa il punto sul recupero dal grave infortunio ai legamenti del ginocchio dello scorso aprile: "La riabilitazione sta procedendo bene, c'è stato un piccolo contrattempo che non mi ha permesso di essere presente alla premiazione scudetto. Ma è tutto positivo - ha concluso Marchisio - Non si può sapere però con esattezza il giorno esatto del rientro, l'importante adesso è il presente".




Commenta con Facebook