• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI ROMANIA-SVIZZERA

PAGELLE E TABELLINO DI ROMANIA-SVIZZERA

Il gol di Mehmedi salva gli svizzeri, Seferovic spara a salve, Stancu illude la Romania


Mehmedi e Keseru © Getty Images
Lorenzo Bettoni @lorbetto

15/06/2016 19:59

ECCO LE PAGELLE DI ROMANIA-SVIZZERA

ROMANIA

Tătărușanu 6 - Risponde presente su conclusione di Shar che era andato alla ricerca del secondo gol in due partite. Facile l’intervento su Rodriguez poco dopo.

Raț 6 - Torje lo aiuta poco in fase difensiva, ma lui se la cava comunque nell’uno contro uno con Mehmedi. Esce infortunato. Dal 62’ Filip 6 – Si prende pochi rischi.

Chiricheș 6,5 - Si avventura in un paio di dribbling mettendo i brividi a tutto il popolo rumeno, concede una palla gol a Seferovic ma è generalmente attento nelle altre occasioni.

Grigore 6 - Seferovic lo buca un paio di volte, per fortuna lo svizzero spara a salve. Costretto ad abbattere Embolo lanciato a rete.

Săpunaru 6 - Ha l’occasione per chiudere la gara poco dopo il vantaggio firmato Stancu, ma il suo tentativo ravvicinato scheggia il palo ed esce a lato. Sposta quanto basta Embolo pronto a colpire a rete.

Prepeliță 6 - Iordanescu lo preferisce ad Hoban dal primo minuto, soffre la corsa della Svizzera, specialmente nel secondo tempo.

Pintilii 6 - All’inizio si schiaccia troppo sulla linea difensiva concedendo campo agli svizzeri. Dopo il vantaggio prende coraggio e la Romania alza il baricentro. Dal 46’ Hoban 6 - Ha subito una palla gol ma non centra lo specchio. A volte si decentra sull’out mancino per cercare più spazio.

Torje 5 - Fatica in fase difensiva contro Mehmedi che non ha uno dei passi più veloci del torneo. In più davanti fa vedere pochino. Rodriguez lo ferma praticamente sempre.

Stancu 6,5 - Un gol su rigore alla Francia, uno su rigore alla Svizzera lo rendono il miglior marcatore nella storia della Romania agli europei. Non ha abbastanza benzina per ripetere nel secondo tempo quanto fatto vedere nei primi 45’. Dall’83’ Andone s.v.

Chipciu 6 - Taglia dentro l’area, Lichtsteiner lo trattiene ed il rigore non potrebbe essere più netto. Vivace nel primo tempo, con la lingua di fuori nella ripresa.

Keșerü 5 - Il suo apporto alla fase offensiva è praticamente zero. Non calcia quasi mai in porta e si prende un giallo.

All. Iordanescu 6 - La Romania regala poco, va in vantaggio e sfiora il colpo del KO. Alla lunga soffre però la qualità di palleggio della Svizzera. Finisce con un punto a testa. Per l’accesso agli ottavi ci sarà da battere l’Albania nell’ultima gara del girone.

SVIZZERA

Sommer 6 - Il livello degli interventi di oggi non è lo stesso di quelli effettuati contro l’Albania nella gara inaugurale.

Lichtsteiner 5 - Non era sembrato al top nemmeno nella gara d’esordio contro l’Albania. Oggi causa il rigore che manda sotto i suoi e fatica a riprendersi. Secondo tempo in crescendo, ma comunque sotto i suoi standard.

Schär 6 - La sua rete nella gara d’esordio aveva dato la vittoria agli svizzeri. Cerca il bis, trova Tatarusanu.

Djourou 6 - Un pò disordinato con la palla tra i piedi ma un suo salvataggio nella ripresa salva tiene in gara gli svizzeri.

Rodríguez 6 - Punizione dal limite facilmente bloccata da Tatarusanu. Annulla Rorje.

Behrami 6 - Il suo compito è quello di recuperare palloni buoni per Xhaka e Dzemaili. L’ex Napoli gioca un match discreto e di lotta.

Xhaka 5,5 - Primo tempo sulle montagne russe. Parte bene, ma dopo i primi 15’ cala e non riesce a dare ritmo alla squadra. Ammonito per recuperare un pallone perso malamente da Dzemaili. E’ stato il primo giocatore per passaggi effettuati nel primo turno, il problema è che i passaggi sono spesso troppo semplici.

Shaqiri 6 - Quando riesce a prendere velocità è difficile da tenere a bada. Meglio il secondo tempo del primo quando salta più l’uomo e crea maggiori pericoli. Dal 90’ Tarashaj s.v.

Džemaili 6 - Si attiva a ritmo alterno, ha una buona palla per portare gli svizzeri in vantaggio ma la spreca anticipando troppo la conclusione, buon dinamismo. Dall’ 83’ Lang s.v.

Mehmedi 6,5 - Segna con una gran botta di mancino la rete del pari dopo un primo tempo in cui non aveva brillato. Lascia poco spazio allo spettacolo e pensa soprattutto alla concretezza. La sua rete (che sembra facile ma non lo è) risulta cruciale per il cammino della Svizzera nel torneo.

Seferović 5 - Sbaglia due gol nel primo tempo. Il primo è oggettivamente difficile ed esce di poco. Il secondo è più semplice, ma il suo tentativo viene stoppato dal piedone di Tatarusanu. Dal 63’ Embolo 5,5 – Vivace in avvio, si fa sbilanciare da Săpunaru al momento della battuta a rete per segnare il 2-1. Da quel momento in poi si affida troppo all’azione personale.

All. Petkovic 6,5 – Quattro punti in due partite sono un ottimo bottino. Passa in svantaggio immeritatamente e rischia pure di andare sotto 2-0. Alla lunga esce fuori la qualità dei suoi che comunque pareggiano su palla inattiva. Due gol su due su corner in questo Europeo. Qualcosa vorrà dire.

Arbitro: Sergei Karasev 6,5 – C’è il rigore per la Romania per la netta trattenuta di Lichtsteiner. Ammonisce molto ma tiene un metro di giudizio coerente non perdendo mai la partita di mano. Bravo.

TABELLINO
ROMANIA-SVIZZERA 1-1

ROMANIA (4-2-3-1): Tătărușanu; Raț (dal 62’ Filip), Chiricheș, Grigore, Săpunaru; Prepeliță, Pintilii (dal 46’ Hoban); Torje, Stancu (dall’ 83’ Andone), Chipciu; Keșerü. A disp.: Pantilimon, Lung, Găman, Mățel, Moți, Stanciu, Sânmărtean, Alibec, Popa. All.: Iordănescu.
SVIZZERA (4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner, Schär, Djourou, Rodríguez; Behrami, Xhaka; Shaqiri (dal 90’ Tarashaj), Džemaili (dall’ 83’ Lang), Mehmedi; Seferović (dal 63’ Embolo). A disp.: Hitz, Bürki, Moubandje, Von Bergen, Frei, Zakaria, Fernandes, Derdiyok. All.: Petković.
Arbitro: Sergei Karasev (Russia).
Marcatori: 18’ Stancu (R), 56’ Mehmedi (S)
Ammoniti: 22’ Prepelita (R), 24’ Chipciu (R), 37’ Keseru (R), 50’ Xhaka (S), 76’ Grigore (R), 93’ Embolo (S)
Espulsi:




Commenta con Facebook