• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato Serie A, da Giaccherini a Pellé: cosa cambia dopo Belgio-Italia

Calciomercato Serie A, da Giaccherini a Pellé: cosa cambia dopo Belgio-Italia

Salgono le quotazioni dei due 'Azzurri', in gol ieri. E Darmian e Immobile...


Esultanza Italia © Getty Images

14/06/2016 10:35

CALCIOMERCATO SERIE A DA GIACCHERINI A PELLE' COSA CAMBIA DOPO BELGIO-ITALIA / ROMA - A distanza di diverse ore dal fischio finale di Mark Clattenburg a Belgio-Italia, nello 'Stivale' c'è ancora grande entusiasmo per la prestazione della Nazionale di Antonio Conte. Sugli scudi i due 'stranieri' Giaccherini e Pellé, entrambi in gol e di proprietà - rispettivamente - di Sunderland  e Southampton. Giaccherini, nel mirino di Bologna, Torino, Lazio, Sampdoria e Fiorentina, era valutato 2,5 milioni dal Sunderland prima della partita. E ora?

Da par suo, Pellé, in scadenza di contratto tra un anno col Southampton, piace a diversi club italiani, dalla Lazio al Milan, e la lista delle pretendenti è destinata ad aumentare.

In ribasso, invece, dopo la prestazione di ieri, le quotazioni di Matteo Darmian del Manchester United, accostato alla Juventus in tempi recenti prima che i bianconeri virassero con decisione su Dani Alves.

Solo una manciata di minuti - ma di qualità - ieri per Ciro Immobile, che ha già fatto sapere al Torino di non voler restare. "Il Siviglia non fa sconti per Immobile" ha avvisato il suo agente. Sta alle pretendenti italiane (dalla Lazio alla Fiorentina) fare la prossima mossa.

S.D:




Commenta con Facebook