• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, da Rüdiger a Biglia: gli 'italiani' tornano con i cerotti dalle Nazionali

Serie A, da Rüdiger a Biglia: gli 'italiani' tornano con i cerotti dalle Nazionali

Oltre al tedesco ed all'argentino, problemi anche per Montolivo, Salah, Nainggolan, Dzeko e molti altri


Infortunio Rüdiger © Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

08/06/2016 11:44

SERIE A RÜDIGER BIGLIA GIOCATORI INFORTUNATI IN NAZIONALE / ROMA - Lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, niente Europei e lungo stop. Responso da brividi per la Germania, la Roma e, soprattutto, Antonio Rüdiger, ultimo iscritto alla lista dei giocatori di Serie A infortunatisi in Nazionale che continua ad allungarsi. Dopo il caso di marzo con lo juventino Stephan Lichtsteiner che nel ritiro della Svizzera aveva accusato un problema al polpaccio, le ultime settimane hanno visto finire ko molti altri 'italiani'. E' il caso del viola di Mati Fernandez, ad esempio, che dopo un primo infortunio a marzo è stato costretto a saltare la Coppa America con il suo Cile a causa di una lesione muscolare. Dove tra l'altro si è fermato pure il laziale Lucas Biglia che ha annunciato di avere una mialgia e non potrà giocare, ma resterà comunque al fianco dei suoi compagni per sostenere l'Argentina. Mentre il Brasile deve fare a meno di una vecchia conoscenza del nostro calcio, l'ex milanista Kakà che dopo aver sostituito Douglas Costa ha dovuto rinunciare alla chiamata lasciando il posto a Ganso.

Ma torniamo ai 'nostri'. La Roma si mette le mani nei capelli: oltre al difensore tedesco, Mohamed Salah ha avuto problemi ad un piede in occasione degli impegni con il suo Egitto pochi giorni fa, poi Edin Dzeko con la sua lesione al collaterale con la Bosnia e l'infortunio al polpaccio di Radja Nainggolan che prova a recuperare per l'esordio ad Euro 2016 del suo Belgio contro l'Italia. Italia che dopo aver perso Marchisio e Verratti ha 'salutato' anche Riccardo Montolivo che ha accusato nuovi fastidi al polpaccio durante gli stage pre-convocazioni. Chiudiamo con il greco Orestis Karnezis dell'Udinese, finito ko in un'amichevole contro l'Australia e costretto a saltare Euro 2016, e Keita Balde della Lazio, che per una lesione al quadricipite non parteciperà ai playoff della Coppa d'Africa del suo Senegal contro il Burundi.




Commenta con Facebook