• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, Candreva nel mirino: ipotesi maxi scambio

Calciomercato Napoli, Candreva nel mirino: ipotesi maxi scambio

Valdifiori e Gabbiadini sarebbero ottime contropartite per l'esterno


Antonio Candreva ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

06/06/2016 10:43

CALCIOMERCATO NAPOLI LAZIO CANDREVA VALDIFIORI GABBIADINI / NAPOLI - Tanti i nomi accostati al Napoli in queste settimane, nonostante il mercato estivo non sia ancora iniziato ufficialmente. Gli azzurri hanno chiuso il colpo Tonelli e ora si preparano all'acquisto di un terzino, due centrocampisti e un attaccante. Sarebbe questo il mercato ideale di De Laurentiis, che intende preparare la nuova rosa in tempo per il ritiro di Dimaro. In difesa si guarda a Vrsaljko e Widmer, con Maggio possibile partente, mentre a centrocampo Herrera e Zielinski, con Valdifiori e Lopez alla ricerca di maggior spazio altrove. In attacco è forte il nome di Lapadula, per il quale non manca di certo la concorrenza ma De Laurentiis potrebbe decidere di optare per un vecchio pallino di mercato, Antonio Candreva

L'attaccante potrebbe dire addio alla maglia biancoceleste in questa finestra di mercato. Il suo procuratore ha parlato di un incontro con la Lazio, smentendo offerte del Chelsea. Nelle prossime settimane dunque si deciderà il da farsi, col Napoli alla finestra, forte di alcuni elementi in rosa che potrebbero far gola a Lotito. La quotazione dell'esterno d'attacco non è di certo bassa, pari a circa 25-30 milioni di euro. Un ricco scambio con Valdifiori e Gabbiadini potrebbe però cambiare le carte in tavola. In caso di partenza di Biglia, Lotito avrebbe un ottimo sostituto mentre in attacco un esterno in chiave Nazionale con ben cinque anni in meno. 

Trattare con Lotito, così come con De Laurentiis, non è cosa facile ma un'operazione del genere potrebbe risultare proficua sia per le società che per i calciatori.




Commenta con Facebook