• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Viaggi > Viaggi, i dieci posti da visitare in Europa nel 2016: c’è anche Venezia

Viaggi, i dieci posti da visitare in Europa nel 2016: c’è anche Venezia

I suggerimenti di Lonely Planet che consiglia Napoli tra gli otto Secret Europe 2016


In viaggio (Getty Images)

01/06/2016 15:30

VIAGGI LONELY PLANET 2016 BEST IN EUROPE E SECRET EUROPE / ROMA - Dalla Grecia più rurale e sconosciuta all’olandese Texel passando per Venezia. Sono alcune delle 10 località inserire da Lonely Planet nel Best in Europe 2016, speciale tradotto in nove lingue che racchiude ciò che di più nuovo e interessante c’è da visitare e scoprire nel Vecchio Continente. Si tratta di 10 città e regioni scelte dalla guida "Bibbia" dei viaggiatori di tutto il mondo.

IL PODIO – Al primo posto il Peloponneso, valida alternativa alle isole greche e alle acropoli. La zona conserva vestigia di città millenarie come Olimpia, Micene e Mystrás, villaggi di pietra, coste inesplorate e una regione vitivinicola. Medaglia d’argento per la danese Aarhus, capitale europea della cultura del 2017, chiude il podio l’Italia con Venezia che nel 2016 commemora i 500 anni dalla costruzione del ghetto con una mostra al Palazzo Ducale.

IL RESTO DELLA TOP TEN – Anche la Francia, l’Inghilterra e la Spagna piazzano località nella classifica. Al quarto posto c’è la francese Dordogna, regione di castelli, boschi, bistrot, mercati e ristoranti. Lviv, parte ovest dell’Ucraina, quinta, è una città mitteleuropea che detiene il record di 100 eventi all'anno, al sesto posto invece Warwickshire, una contea inglese caratterizzata da colline, castelli e paesini  tipici come Stratford upon Avon, la città natale di William Shakespeare che quest'anno ne celebra i 400 anni dalla morte. La spagnola Estremadura si piazza settima: si tratta di una regione in cui sorgono borghi medioevali come Trujillo e Càceres. All’ottavo posto c’è la Costa Orientale di Tenerife, sconosciuta al turismo di massa, vanta piccoli villaggi di pescatori come Abedes, e El Medano. A Texel, in Olanda, nona, c’è un parco tutelato di dune sabbiose e una riserva di fauna selvatica. Chiude la top ten la Dalmazia Settentrionale: è cinta dalla catena montuosa del Velebit ed è riserva della biosfera Unesco.

SECRET EUROPE 2016 – Le classifiche di Lonely Planet non si esauriscono con la Best in Europe 2016. Online è possibile scaricare ebook gratuito Secret Europe 2016 che contiene 8 consigli extra su località quasi sconosciute, che di rado vengono prese in considerazione come mete di viaggio. Tra le isole delle Cicladi, Szombathely in Ungheria o Stryn in Norvegia c’è anche spazio per l’Italia. Al quinto posto c’è Napoli, preceduta da Varsavia, Stryn, Gijòn e Ribe.

Gli 8 posti di Secret Europe 2016:

1. Varsavia, Polonia
2. Stryn, Norvegia
3. Gijón, Spagna
4. Ribe, Danimarca
5. Napoli, Italia
6. Cicladi, Grecia
7. Szombathely, Ungheria
8. Vilnius, Lituania

S.C.




Commenta con Facebook