• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, da De Sanctis a El Shaarawy: i limiti FIGC condizionano acquisti e cessioni

Calciomercato Roma, da De Sanctis a El Shaarawy: i limiti FIGC condizionano acquisti e cessioni

La società giallorossa alle prese con le limitazioni alle rose imposte dalla FIGC


Stephan El Shaarawy ©Getty Images

31/05/2016 09:38

CALCIOMERCATO ROMA DA DE SANCTIS A LJAJIC LIMITI FIGC CONDIZIONANO ACQUISTI E CESSIONI / ROMA - A partire dalla stagione 2016/2017, per decisione della Figc, le società italiane dovranno inserire nelle loro rose con limite massimo 25 calciatori over 21 anni almeno 4 calciatori cresciuti nel vivaio e altrettanti di 'formazione' italiana.

Per calciatore cresciuti nel vivaio o di 'formazione' italiana si intende quei calciatori che, tra i 15 anni (o l’inizio della stagione nella quale hanno compiuto 15 anni) e i 21 anni (o la fine della stagione nella quale hanno compiuto 21 anni) di età, indipendentemente dalla loro nazionalità o età, sono stati tesserati a titolo definitivo per il club nel quale militano (nel primo caso) o per uno o più club italiani (nel secondo caso) per un periodo, anche non continuativo di 36 mesi, o per tre intere stagioni sportive, intendendosi per stagione sportiva il periodo che intercorre tra la prima e l’ultima giornata di campionato.

Le limitazioni imposte dalla FIGC condizioneranno inevitabilmente il calciomercato in entrata e in uscita dei club di Serie A.

Analizziamo, ad esempio, la situazioe della Roma: nella rosa giallorossa sono presenti 3 calciatori over 21 cresciuti nel vivaio (Francesco Totti, Daniele De Rossi e Alessandro Florenzi). Il quarto potrebbe essere Federico Ricci, attualmente in prestito al Crotone. L'agente ha dichiarato a Calciomercato.it: "Molti club italiani e esteri seguono Ricci". In alternativa, potrebbe essere promosso in pianta stabile nella rosa della prima squadra il difensore Elio Capradossi (classe 1996, pertanto Under 21).

Passiamo all'analisi dei calciatori di formazione italiana: Morgan De Sanctis potrebbe salutare la Roma alla scadenza naturale del contratto prevista a fine giugno, ma il suo futuro è legato inevitabilmente anche alla normativa FIGC e - per questo - non si esclude il rinnovo. Il club capitolino - oltre al portiere - conta infatti solo Radja Nainggolan, Adem Ljajic (in partenza) e Stephan El Shaarawy (da riscattare dal Milan) tra i calciatori che soddisfano questo requisito. Tra i calciatori italiani nel mirino della Roma spicca il nome di Criscito, ma c'è l'ostacolo cartellino per il difensore dello Zenit. In orbita Roma ci sono anche Acerbi del Sassuolo e Zaza della Juventus.

S.D.




Commenta con Facebook