• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Banega: "Adesso ho una nuova sfida davanti a me"

Calciomercato Inter, Banega: "Adesso ho una nuova sfida davanti a me"

L'argentino, prossimo alla firma con i nerazzurri, dà l'addio al Sivigilia


Ever Banega ©Getty Images
Giorgio Musso (@GiokerMusso)

30/05/2016 15:13

CALCIOMERCATO INTER BANEGA SIVIGLIA / MILANO - Ever Banega sarà il primo rinforzo per il calciomercato Inter in questa sessione estiva del calciomercato. Manca infatti solo l'ufficialità per l'arrivo a Milano del Nazionale argentino, che lascerà a parametro zero il Siviglia (a fronte del pagamento di una penale di circa 1 milione di euro) dopo l'ennesimo trionfo in Europa League. Banega, che firmerà con i nerazzurri al termine della Coppa America, saluta intanto la formazione andalusa: "Nella vita bisogna prendere delle decisioni, giuste o sbagliate che siano. Ho esitato molto perché quello che ho trovato a Siviglia l'ho visto raramente - ha dichiarato al portale 'Abc.es' - Ora ho davanti a me una nuova sfida e darò tutto, come ho fatto con il Siviglia".

Banega, che è pronto a legarsi con un contratto triennale all'Inter, lascia così il Siviglia dopo due stagioni con altrettante Europa League messe in bacheca:  "Non so ancora spiegare quello che sento, è tutto strano. Parlare del Siviglia al passato mi costa ancora. Ho parlato con i ragazzi e, naturalmente, fa male. Non potrò mai dimenticare quello che hanno fatto per me, quando ho firmato per il Siviglia, due estati fa, ero in un momento difficile della mia carriera a causa della mancata convocazione per la Coppa del Mondo. Sarò eternamente grato a loro per quello che hanno fatto per me".

Il 27enne ex Valencia è pronto a dare qualità e imprevedibilità alla manovra dell'Inter, con Mancini che potrebbe impiegarlo in più posizioni a seconda del modulo di riferimento. L'argentino preferirebbe un ruolo sulla trequarti (dietro una o due punte), ma nella selezione 'Albiceleste' è stato spesso impiegato, positivamente, anche da interno di centrocampo.




Commenta con Facebook