• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, caccia alle plusvalenze: il punto sui possibili partenti

Calciomercato Inter, caccia alle plusvalenze: il punto sui possibili partenti

Blindati Miranda, Icardi e Perisic, il primo sacrificato può essere Murillo. Poi occhio a Handanovic e Brozovic


Marcelo Brozovic © Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

30/05/2016 11:19

CALCIOMERCATO INTER PLUSVALENZE CESSIONI MURILLO HANDANOVIC BROZOVIC / MILANO - L'Inter si rinforzerà per continuare a puntare al ritorno in Champions League, ma allo stesso tempo dovrà necessariamente vendere qualcuno dei suoi pezzi pregiati per piazzare una plusvalenza da 50 milioni di euro nel prossimo esercizio. Lo ha annunciato il presidente Erick Thohir, che però si tiene stretto tre gioielli: Mauro Icardi, Ivan Perisic e Miranda, tutti incedibili. Tre nomi che la dirigenza nerazzurra non tratterà, assicura il presidente, ed allora i principali indiziati al sacrificio sono presto individuati.

Il primo è Jeison Murillo, arrivato un anno fa per 8 milioni di euro, a bilancio quest'anno per 6 milioni e già nel mirino di diversi club che potrebbero spenderne anche 20 per il colombiano. L'Inter è pronta ad incassare e si è già ampiamente mossa alla ricerca dell'erede. L'altro nome caldo è quello di Marcelo Brozovic: non trovano conferme le voci sull'interessamento della Roma, mentre ha molto più mercato in Inghilterra dove preferirebbe piazzarlo anche l'Inter, che chiede circa 30 milioni, per non rinforzare una diretta concorrente in campionato. Occhio poi a Samir Handanovic, che ha più volte ribadito la volontà di giocare in Champions League, per il quale sarebbero in allerta Psg, Barcellona, Manchester United, Chelsea e Arsenal

Al tesoretto contribuirà quasi certamente Davide Santon: l'Inter lo ha messo in vendita, in Inghilterra ha diversi estimatori e potrebbe portare alle casse interiste circa 5 milioni di euro. Attenzione poi ai due mastini del centrocampo: Felipe Melo è nella lista dei partenti, ma Medel ha più mercato.




Commenta con Facebook