• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Calciomercato Roma, ESCLUSIVO: le ultime su Alisson-Fiorentina

Calciomercato Roma, ESCLUSIVO: le ultime su Alisson-Fiorentina

Le sorti del portiere brasiliano si intrecciano con quelle di Szczęsny


Alisson Roma (Calciomercato.it)
ESCLUSIVO
Daniele Trecca (@danieletrecca)

30/05/2016 09:41

CALCIOMERCATO ROMA FIORENTINA ESCLUSIVO ALISSON / ROMA - Luciano Spalletti non ha intenzione di rinunciare a Wojciech Szczęsny ed ha chiesto alla società di fare ogni possibile tentativo per prolungare la sua presenza a Trigoria. Il polacco, dal canto suo, a dispetto del suo ruolo, sta fornendo assist degni del miglior Totti, con dichiarazioni molto esaustive su quale sia la sua volontà. Se alla Roma dovesse riuscire l'impresa di rinnovare il prestito dall'Arsenal, potrebbe però mutare la situazione di Alisson che mesi fa ha preferito i giallorossi alla Juventus anche perché sicuro di avere maggiori possibilità di giocare con più contiunità.

Divenuto da qualche mese titolare inamovibile nella Seleçao, l'ex Internacional non ha intenzione di perdere posizioni in futuro. Nelle ultime ore si parla di un possibile trasferimento in prestito alla Fiorentina proprio per evitare questo rischio. Ad oggi, secondo le informazioni in possesso di Calciomercato.it, non esiste tuttavia una vera e propria trattativa in questo senso, ma semplicemente un'idea di mercato ancora da approfondire, che potrebbe assumere maggior consistenza nel corso delle negoziazioni per Adem Ljajic. Un'ipotesi che, sicuramente, sembra più percorribile rispetto al passato, visti i rapporti non proprio idilliaci tra l'ex Ds viola Daniele Pradé e l'entourage del 23enne (lo stesso di Neto, che l'anno scorso si accasò a parametro zero alla Juve e a gennaio fu cercato dal Bologna di Pantaleo Corvino, erede di Pradé). 




Commenta con Facebook