• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, 'lavori in corso' in difesa: ecco chi parte e chi arriva

Calciomercato Inter, 'lavori in corso' in difesa: ecco chi parte e chi arriva

Il reparto arretrato del club nerazzurro potrebbe subire diversi cambiamenti rispetto alla scorsa stagione


Jeffrey Bruma ©Getty Images

30/05/2016 08:26

CALCIOMERCATO INTER DIFESA / MILANO - In casa Inter si lavora soprattutto in difesa. Ma prima di comprare, si dovrà vendere. Secondo quanto ribadito oggi da 'La Gazzetta dello Sport', il 24enne colombiano Jeison Murillo - che come vi abbiamo riferito è sul taccuino della Roma - è seguito con estrema attenzione da Zenit San Pietroburgo, Stoke City, Leicester City e, nelle ultime ore, anche dall'Arsenal. Proprio i 'Gunners' - stando a quanto sostenuto dalla stampa inglese - sarebbero pronti a presentare un'offerta ai nerazzurri di 20 milioni di euro per acquisire il cartellino dell'ex Granada. 

Sempre in uscita tra i meneghini, potrebbe esserci Juan Jesus: il 24enne brasiliano è nel mirino dell'Olympique Marsiglia, del Beşiktaş e del Watford.

In entrata il primo nome è quello di Bruma 24enne del PSV, seguito a ruota dal connazionale Rekik (sotto contratto con l'Olympique Marsiglia) e da Mammana del River Plate (come confermato da Zanetti, ma c'è da battere la concorrenza del Napoli).

Ipotesi che resta in piedi è quella di Mehdi Benatia del Bayern Monaco che sta cercando di tornare in Italia: il suo nome - come Calciomercato.it vi ha anticipato - gravita ancora anche in ottica Roma e Juventus (ultimamente si è parlato anche di Milan). Il tecnico Roberto Mancini lo avrebbe chiesto alla dirigenza nerazzurra, ponendolo in cima alla lista dei desideri per la difesa.

Infine, altro nome accostato ai nerazzurri è quello di Mangala, 25enne del Manchester City, affare che si potrebbe fare soltanto con la formula del prestito e, ovviamente, l'ok da parte del neo tecnico dei 'Citizens' Pep Guardiola.

F.S.




Commenta con Facebook