• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Mascherano a Cavani: i colpi Champions

Calciomercato Juventus, da Mascherano a Cavani: i colpi Champions

Il club bianconero potrebbe cambiare molto. Possibili tre innesti, uno per reparto


Javier Mascherano ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

28/05/2016 10:01

CALCIOMERCATO JUVENTUS MASCHERANO CAVANI ALVES / TORINO - Questo mercato Juventus sarà fondamentale per il futuro del club. Buffon ha reso chiaro il concetto, vorrebbe chiudere la carriera sollevando la Coppa della Champions League. Ha due anni di tempo per farlo, dunque due edizioni e la sua voglia d'Europa incontra alla perfezione quella del club bianconero. Dopo le vittorie in Italia è giunto il momento di tornare ad affermarsi fuori dai nostri confini. La finale raggiunta e persa contro il Barcellona e la 'beffa' contro il Bayern Monaco lasciano pensare che la strada sia quella giusta. Questa rosa però, per quanto forte, può essere di certo migliorata. Qualità assoluta ed esperienza internazionale sarebbero gli elementi in dote portati da Mascherano. L'argentino sembra pronto all'addio, stando a quanto dichiarato a 'Tyc Sports': "Il Barcellona è un club fantastico, uno dei migliori al mondo. Arriva però il momento in cui le avventure conoscono la loro fine. Non so se quella con i blaugrana finirà adesso. Ciò che ho passato nell'ultimo anno a Barcellona lo sanno tutti, da Luis Enrique al direttore sportivo. Ringrazierò però sempre tutti per quanto mi hanno dato". La trattativa è avviata e, come riportato da 'Tuttosport', la Juventus ha messo sul piatto un triennale a 5 milioni di euro a stagione, che potrebbero divenire 6-7 milioni con i bonus. Soprattutto però al giocatore è stato garantito un ruolo da protagonista in Europa e in serie A, riportando il giocatore a centrocampo. Un'offerta allettante, che porrebbe fine alla sua carriera da difensore. Il problema però sembra essere la valutazione del Barcellona, che vorrebbe ricavare 30 milioni di euro da questa cessione. La distanza è notevole, con la Juventus che, considerata l'età del giocatore, pare fermarsi a quota 15 milioni. 

I colpi da Barcellona non finiscono qui, con Dani Alves che sembra destinato a vestire la maglia bianconera. L'ultimo rinnovo del contratto ha visto l'aggiunta di una clausola, con il giocatore che potrebbe svincolarsi dal club blaugrana e scegliere il proprio futuro, a patto che il tutto avvenga entro il 5 giugno, dunque al termine della prossima settimana. Un rinforzo importante per il reparto difensivo di Allegri, con Alves che potrebbe firmare un biennale, con opzione per una terza stagione.

 

DA MORATA A CAVANI: LE ALTERNATIVE IN ATTACCO:

 

Sul fronte attaccanti invece la Juventus continua a tener viva la speranza di vedere Morata in bianconero anche il prossimo anno, con un cartellino magari che sia tutto della 'Vecchia Signora'. Approfittando della finale di Champions League, pare imminente l'incontro con Florentino Perez. Marotta proverà a convincerlo con un'offerta da 20-25 milioni di euro che, al netto delle spese per la 'recompra' e l'eventuale vendita successiva in Premier League (Arsenal in testa), sarebbe in fondo il guadagno finale ipotizzato dal Real. Occorre però anche considerare la volontà di Morata, che potrebbe essere ammaliato da Premier League e Bundesliga, come anticipato da Calciomercato.it. Un contratto da  milioni di euro annui potrebbe far gola.

L'alternativa a Morata è sempre la stessa, Edinson Cavani, con Lukaku a seguire. Nella giornata di ieri l'entourage dell'uruguaiano ha incontrato il Psg, così da discutere del suo futuro, ora che Ibrahimovic ha detto addio al club. 

Il Psg offre un rinnovo di contratto, ritoccando lo stipendio da 10 milioni di euro. Cavani sembra però dell'idea che il ciclo parigino sia concluso, anche se l'ipotesi di tornare protagonista da prima punta potrebbe fargli gola. La Juventus sfrutterebbe i soldi del Real come base per l'ex Napoli, proponendo un lungo contratto in stile Tevez a 5.5 milioni di euro l'anno. 




Commenta con Facebook