• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Diarra: "Mi ritengo libero. Ecco perché"

Calciomercato Inter, Diarra: "Mi ritengo libero. Ecco perché"

Il mediano francese ha lanciato chiari messaggi in riferimento al proprio futuro


Lassana Diarra © Getty Images

26/05/2016 15:33

CALCIOMERCATO INTER DIARRA MARSIGLIA / MARSIGLIA (Francia) - Lassana Diarra può essere tesserato a parametro zero o no? La sua situazione contrattuale sembra essere un autentico rebus: dopo la precedente diatriba col Lokomotiv Mosca (per la quale è stato sanzionato dalla UEFA con 10 milioni di euro di risarcimento da riconoscere al club russo e c’è una causa ancora in corso), nelle ultime settimane è scoppiato un nuovo caso. E stavolta riguarda l'Olympique Marsiglia: il mediano ha un contratto fino al 2019 con loro, ma all'interno di questultimo sarebbe presente un accordo privato che gli permetterebbe di liberarsi gratuitamente già a partire da questa finestra di calciomercato

"Il mio contratto è diviso in due parti. Una convenzionale e un'altra a titolo privato. Il destino è tra le mie mani e l'OM lo sa. Oggi, senza mancare di rispetto a nessuno, non ho bisogno di autorizzazioni dal club per lasciare Marsiglia", ha spiegato Diarra in patria dove ha fatto chiarezza anche sul suo futuro: "La sola cosa che posso dire al momento è che non ho firmato col Paris Saint-Germain - le sue parole riportate da 'maxifoot' - Poi ci sono bei progetti che stanno spuntando un po' dappertutto con grandi club che hanno avuto stagioni difficili e vogliono provare a rilanciarsi. Vedremo con calma, ho tutto il tempo". Uno di quei club che menziona il francese potrebbe essere il calciomercato Inter: Roberto Mancini sta cercando un mediano di spessore e lo ha inserito nella lista dei suoi preferiti assieme a Lucas Biglia della Lazio. Il rischio, però, è andarsi ad infilare in un'altra situazione ‘scomoda’, con il rischio di pagare delle multe per l'ingaggio non regolamentare del calciatore. L'OM infatti non riconosce questo presunto accordo ed ha già minacciato tutte le pretendenti: chi vuole Diarra deve sborsare 15 milioni di euro. Una situazione nella quale - come sottolinea 'La Provence’ - potrebbe l'intervenire la LFP (la Federazione francese) e, di conseguenza, scoraggiare le velleità nerazzurre. 

Come vi abbiamo svelato tempo fa, il Leicester City non è sulle tracce di Diarra, mentre il Psg ci sta pensando seriamente

D.G.




Commenta con Facebook