• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Lukaku a Cavani: ecco i sostituti di Morata

Calciomercato Juventus, da Lukaku a Cavani: ecco i sostituti di Morata

Con l'addio dello spagnolo, i bianconeri cercano un nuovo attaccante per la prossima stagione


Romelu Lukaku ©Getty Images
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

24/05/2016 13:40

CALCIOMERCATO JUVENTUS LUKAKU MORATA CAVANI BATSHUAYI ZAZA MANDZUKIC/ TORINO - Nemmeno il tempo di riscrivere la storia del calcio italiano (con la seconda doppietta consecutiva Scudetto-Coppa Italia mai riuscita prima a nessuno) che per la Juventus è già ora di guardare ai successi futuri, programmare la nuova stagione e mettere in atto le strategie di calciomercato per regalare ad Allegri una rosa sempre più competitiva. Si partirà dall'attacco, reparto che con il probabile addio di Morata, subirà qualche cambiamento. Da Lukaku a Cavani, passando per Benteke, ecco gli obiettivi in attacco del calciomercato Juventus.

MORATA VIA: IL REAL MADRID HA DECISO

In Spagna ne sono sicuri: Alvaro Morata lascerà la Juventus. Il gol messo a segno dallo spagnolo in finale di Coppa Italia contro il Milan, potrebbe essere il suo ultimo sigillo in maglia bianconera. L'agente del bomber sarebbe già stato avvistato ieri al 'Bernabeu' per parlare con i dirigenti dei 'Blancos' del futuro del suo assistito. Il Real Madrid vuole esercitare il diritto di recompra su Morata per poi girarlo ad una delle tante pretendenti: Arsenal, Bayern Monaco, Chelsea, Manchester United, Tottenham o Paris Saint-Germain. Al termine della finale di Coppa Italia vinta sul Milan, Morata ha dichiarato di "non avere tempo per pensare al futuro" con gli Europei alle porte, ma il suo entourage si è già mosso per portarlo lontano da Torino.

IL BORSINO DELL'ATTACCO: SALE LUKAKU

Parlando di calciomercato, il direttore generale e amministratore delegato della Juventus Giuseppe Marotta è stato chiaro: "Stiamo monitorando diverse piste, cerchiamo giocatori da Juve e il cerchio si stringe". Tra questi, c'è sicuramente Romelu Lukaku, attaccante belga dell'Everton che ha aperto ad un suo trasferimento. "Molti club sono interessati a me - ha spiegato l'ex Chelsea a 'HNL' - vedremo cosa succederà, non c'è dubbio che il campionato inglese sia perfetto per me, ma c sono squadre interessate ovunque, anche fuori dalla Premier League". Tra queste c'è senza dubbio anche la Juventus: Lukaku è un obiettivo dei bianconeri ormai da tempo, anche se il prezzo che l'Everton fa del suo cartellino, 65 milioni di euro, ha sempre scoraggiato i bianconeri. I dirigenti della 'Vecchia Signora' sonderanno nuovamente il terreno per valutare la possibilità di portarlo a Torino, tenendo comunque sempre in piedi le altre piste di mercato. Da segnalare che su Lukaku, è fortissimo l'interesse del Manchester United, alla ricerca di un nuovo attaccante con il quale ripartire in vista della prossima stagione. 

CAVANI-JUVENTUS: IL SOGNO CONTINUA

Per sostuire Alvaro Morata, il principale osservato speciale del calciomercato Juventus resta Edinson Cavani. L'attaccante uruguayano del Paris Saint-Germain è da mesi nei pensieri dei dirigenti bianconeri, intenzionati a riportarlo in Italia dove ha segnato valanghe di gol prima con la maglia del Palermo e poi con quella del Napoli. Rispetto a qualche settimana fa, le probabilità di vederlo lontano da Parigi sono in ribasso, poiché con l'addio di Zlatan Ibrahimovic, il 'Matador' ha la possibilità di ritagliarsi uno spazio da protagonista nell'attacco di Laurent Blanc. Il suo futuro è però tutto da scrivere e nelle prossime settimane, è previsto un incontro con il dirigenti del PSG per chiarire definitivamente la sua posizione. Nel caso in cui il giocatore dovesse essere inserito sulla lista dei partenti, la richiesta del Paris Saint-Germain non andrebbe al di sotto dei 40 milioni di euro: una cifra importante che potrebbe spaventare più di una pretendente, compresa la Juventus

LE ALTERNATIVE: BENTEKE E BATSHUAYI

Tante le alternative che la Juventus valuta per l'attacco. Tra queste, c'è sicuramente Michy Batshuayi del Marsiglia, attaccante belga classe 1993 che rappresenta un investimento anche per il futuro. L'ex Standard Liegi è reduce da un'ottima stagione in Ligue 1, dove ha firmato 22 gol e 10 assista, ma non sarà semplice arrivare a lui: come anticipato da Calciomercato.it nelle scorse settimane, Batshuayi piace a Juventus, Aston Villa, Tottenham, Arsenal, Atletico Madrid e Borussia Dortmund. Un altro nome accostato ai bianconeri è quello di Benteke, bomber disposto a lasciare Liverpool dopo una stagione nella quale Klopp lo ha messo ai margini. Il desiderio di rivalsa e la volontà dei 'Reds' di non puntare su di lui, potrebbero spingerlo lontano dall'Inghilterra con la Juventus pronta ad accoglierlo a braccia aperte. 




Commenta con Facebook