• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, TI RICORDI DI....Pit? Un assist e niente più

Roma, TI RICORDI DI....Pit? Un assist e niente più

L'esterno rumeno approda nella Capitale nel 2007. Con i giallorossi appena quattro presenze


Luciano Spalletti ©Getty Images
Jonathan Terreni

24/05/2016 11:05

ROMA TI RICORDI DI PIT / ROMA - Nel 2007 la Roma pesca in Romania da dove, nel 2003, arrivò un certo Christian Chivu. Le sorti del connazionale Adrian Pit in giallorosso però, non furono altrettanto fortunate. Esterno sinistro, classe 1983, Pit viene prelevato dai giallorossi nel luglio 2007 a parametro zer,o dopo l'esperienza in Svizzera al Bellinzona e quella in patria con l'UTA Arad. Per vedere il suo esordio con Spalletti dobbiamo aspettare la partita di Coppa Italia a dicembre contro il Torino: 56' minuti nella sfida di andata degli ottavi, vinta per 3-1 in trasferta.

PISA E TRIESTE - L'anno successivo passa in prestito al Pisa. In Toscana tutti si augurano che possa trovare più spazio e invece, dopo la prima partita da titolare, vedrà il campo per altri 190' circa, complice anche l'infortunio al crociato. Torna di fatto a Roma nel calciomercato invernale per rimettersi in sesto prima di una nuova avventura giallorossa. Ad ottobre 2008 fa il suo esordio in Serie A nella sfida persa all''Olimpico' contro il Livorno per la rete dell'ex Tavano. Si rivedrà in campo solo a gennaio quando, entrato nel finale, serve l'assist ad Okaka per il 2-1. E' quello il suo unico squillo in giallorosso. Nel febbraio 2010 passa alla Triestina: 9 le sue presenze in Serie B nel resto della stagione.

CIAO ITALIA - L'estate 2010 torna a casa, All'Universitatea Cluj. Nove partite poi vola in Azerbaijan, al Khazar Lankaran dove finalmente trova continuità. In tre stagioni colleziona una settantina di presenze condite da 9 reti. Poi un nuovo pellegrinare in terra rumena: Viitorul Costanza, ancora UTA Arad e Frontiera Curtici, dove ha terminato questa stagione.

 




Commenta con Facebook