• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Coppa Italia > VIDEO E FOTO CM.IT - Milan-Juventus, Brocchi: "Abbiamo giocato nettamente meglio. Il futuro..."

VIDEO E FOTO CM.IT - Milan-Juventus, Brocchi: "Abbiamo giocato nettamente meglio. Il futuro..."

Il tecnico rossonero ha commentato la sconfitta dell'Olimpico che potrebbe costargli il posto


Brocchi (Calciomercato.it)

22/05/2016 00:03

MILAN JUVENTUS COPPA ITALIA BROCCHI POSTGARA / ROMA - Il Milan esce sconfitto dall''Olimpico' e chiude la stagione in maniera fallimentare: per il terzo anno di fila i rossoneri restano fuori dall'Europa (record negativo dell'era Berlusconi). Al termine della gara contro la Juventus, Cristian Brocchi ha preso la parola a 'Rai Sport': 

"Vedere la loro festa fa male per la prestazione che abbiamo messo in campo. A livello tattico l’abbiamo preparata bene ed i ragazzi hanno fatto tutto quello che gli ho chiesto. Ci è mancato il gol, ma penso che sia palese che il Milan stasera abbia giocato meglio della Juve. Stasera ho visto qualcosa di mio nella squadra e sono contento. Ma sono deluso per il risultato finale. La gara  stata decisa dagli episodi: se avessimo avuto più lucidità sotto porta probabilmente l’avremmo sbloccata prima. Futuro? Non lo so se questa sconfitta può cambiare qualcosa. Sicuramente oggi si è vista la mia mano in campo: la squadra ha avuto un atteggiamento positivo e voglia di vincere. C’è rammarico per il fatto che nelle partite precedenti non si sia visto. In cuor mio è normale che mi vedo ancora alla guida del Milan: se la squadra ha giocato così oggi il merito è anche mio".

Successivamente il tecnico rossonero ha rilasciato alcune dichiarazioni in zona mista, dove era presente l'inviato di Calciomercato.it: "Finalmente questa sera ho visto l’atteggiamento giusto e qualcosa di mia: quello spirito che io esigo da una squadra. In campo c’era una formazione che per certi versi mi rappresentava e questo mi ha dato soddisfazione. Peccato che non abbiamo vinto perché questa sera non meritavamo. Perché solo ora si è visto un bel Milan? Perché prima i giocatori stavano assimilando i miei dettami. Oggi ho visto nei giocatori qualcosa di mio ed è stata la parta più bella della finale, una gara che abbiamo perso immeritatamente".

 

D.G.




Commenta con Facebook