• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, nessun obbligo. Barba può tornare in serie A

Calciomercato Napoli, nessun obbligo. Barba può tornare in serie A

Gli azzurri potrebbero tornare in pressing per il difensore ex Empoli


Federico Barba © Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

19/05/2016 17:58

CALCIOMERCATO NAPOLI BARBA EMPOLI STOCCARDA / NAPOLI - La difesa del Napoli potrebbe cambiare molto nella prossima stagione. Il Napoli avrà molti impegni, con il ritorno in Champions League che toglierà molte energie. Sarri dovrà dunque gestire al meglio la rosa, evitando di concentrarsi su un gruppo di 'titolarissimi'. 

La retroguardia è il reparto che ha fatto registrare i maggiori miglioramenti nel corso del primo anno di Sarri in azzurro. Il numero di gol realizzati è rimasto elevato come con Benitez ma, al contempo, quelli subiti sono decisamente diminuiti. La coppia Albiol-Koulibaly però potrebbe non superare l'estate. L'ex Real Madrid è richiesto in Spagna mentre Kalidou, nonostante le tante offerte, sembra destinato a vestire ancora la maglia del Napoli. 

Al suo fianco troverà sempre più spazio Chiriches, che diventerebbe il difensore con maggior esperienza europea. Con Albiol via, Sarri avrebbe le sue quattro pedine, contando ovviamente l'arrivo di gennaio, Regini. Il tecnico non gli ha concesso neanche un minuto in campo, così come per Grassi e Giuntoli potrebbe tentare di girarlo altrove nella prossima finestra di mercato.

Si libererebbe dunque uno slot, che il Napoli potrebbe colmare con un vecchio obiettivo di mercato, Barba. L'ex Empoli è stato seguito a lungo e sembra a un passo dal raggiungere Sarri da Empoli a Napoli. Il trasferimento allo Stoccarda è stato un colpo a sorpresa, con il giocatore, sfortunato, subito colpito da un infortunio. Il club tedesco è retrocesso e, secondo gli accordi con l'Empoli, non avrebbe l'obbligo di riscattare il difensore. Il contratto prevedeva infatti un minimo di 10 presenze in Bundesliga e la non retrocessione del club. Le presenze sono risultate essere soltanto due al termine dell'anno, il che potrebbe riportare Barba a Empoli

Un trasferimento breve, dato che dal club toscano potrebbe nuovamente essere girato in prestito o venduto. Il Napoli sarà di certo alla finestra, dato il forte pressing dei mesi scorsi, con Sarri che ritroverebbe in rosa ben tre pupilli: Barba, Tonelli e Hysaj.




Commenta con Facebook