• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Miranda o Murillo via? Ecco i sostituti

Calciomercato Inter, Miranda o Murillo via? Ecco i sostituti

I nerazzurri continuano a cercare un nuovo centrale difensivo


Miranda e Murillo © Getty Images

18/05/2016 19:16

CALCIOMERCATO INTER MIRANDA MURILLO BRUMA CACERES/ MILANO - Nel corso del girone d'andata, quella formata da Joao Miranda e Jeison Murillo è stata forse la coppia di difensori centrali più affidabile della nostra Serie A. Con i due al top della forma, non a caso, l'Inter è rimasta stabilmente ai vertici della classifica e non immaginava il crollo del girone di ritorno che ha portato la banda di Mancini a raggiungere un misero quarto posto, obiettivo minimo fissato ad inizio stagione. Nonostante il calo nella seconda parte di stagione, i due difensori nerzzurri sono tra i più ambiti sul mercato: Miranda piace molto al Borussia Dortmund che vorrebbe lui come erede di Hummels, passato al Bayern Monaco; Murillo fa gola in Inghilterra dove Chelsea, Manchester United e Leicester si sono già fatte avanti. Uno dei due potrebbe partire per permettere al club di Thohir di realizzare una plusvalenza che faccia respirare le casse societarie. In caso di partenza, l'Inter sarebbe costretta a trovare un degno sostituto. Calciomercato.it ha svelato nei mesi scorsi l'interesse dell'Inter per Dragovic, spiegando come la pista fosse difficile per le alte richieste economche della Dinamo Kiev. Più facile, per Ausilio, arrivare a Bruma del PSV: il dirigente nerazzurro si è già mosso per l'olandese che arriverebbe a Milano con un'operazione tra gli 8 e i 10 milioni di euro. In Italia piace molto Caceres, in scadenza di contratto con la Juventus: l'uruguayano può giocare sia da terzino che al centro della difesa, ma Napoli e Roma sono più avanti dell'Inter nella corsa all'ex Barcellona. Sempre viva, infine, la pista che porta  Rekik del Marsiglia. 




Commenta con Facebook