• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, le condizioni di Berlusconi per cedere la maggioranza

Milan, le condizioni di Berlusconi per cedere la maggioranza

La trattativa con i cinesi va avanti: l'attuale patron vuole restare presidente per due anni


Silvio Berlusconi ©Getty Images

18/05/2016 11:35

MILAN BERLUSCONI CESSIONE / MILANO - Continua la trattativa per la cessione del Milan ad un gruppo orientale: l'esclusiva andrà avanti fino al 15 giugno, ma intanto emergono alcune condizioni fissate da Berlusconi per la buona conclusione dell'affare. Come si legge sul 'Corriere dello Sport', infatti, l'attuale patron rossonero vorrebbe restare presidente (effettivo, non onorario) per altri due anni e confermare per lo stesso periodo l'attuale dirigenza. Un modo per accompagnare i nuovi proprietari nell'ingresso in un mondo nuovo, ma anche per non lasciare da perdente. 

B.D.S.




Commenta con Facebook