• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Sabatini: "Vogliamo tenere El Shaarawy e Digne. Nainggolan e Pjanic..."

Calciomercato Roma, Sabatini: "Vogliamo tenere El Shaarawy e Digne. Nainggolan e Pjanic..."

Il Ds giallorosso annuncia anche il rinnovo di Totti: "Questione di giorni"


Walter Sabatini ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

17/05/2016 20:18

CALCIOMERCATO ROMA SABATINI EL SHAARAWY DIGNE / SENIGALLIA - A tutto calciomercato Roma. Da Senigallia, dove parteciperà stasera al 'Premio Cesarini', il Ds della Roma Walter Sabatini ha fatto il punto sulle strategie giallorosse: "Stiamo ospitando un calciatore molto importante, il portiere della nazionale brasiliana. Szczesny è dell'Arsenal, vedremo se potremo trattenerlo a Roma, nel frattempo abbiamo preso un giocatore di 23 anni fortissimo (Alisson, ndr). Ho scherzato sui portieri perché stamattina ho letto un giornale in cui si parlava di un caos con i portieri della Roma".

EL SHAARAWY - "Non lo faremo giocare in porta (ride, ndr). Siamo molto soddisfatti di poterlo tenere, c'è un'opzione che vogliamo esercitare, si trova molto bene con i compagni".

BILANCIO - "Il mercato è attivo, abbiamo tante possibilità e soluzioni, vedremo di rastrellare quello che ci serve per fare le nostre operazioni. La squadra domani parte per un'amichevole e dovremo mettere a fuoco i nostri obiettivi ed i nostri problemi e ci riusciremo".

DIGNE - "Un'operazione che dobbiamo riuscire a fare col Psg, lo vogliamo trattenere, è un ragazzo che merita. Troveremo un accordo sicuramente".

NAINGGOLAN E PJANIC - "Se mi chiedono l'aumento dell'ingaggio? Consiglio loro di non farlo. Al momento non sono molto preoccupato perché non ci sono queste richieste. Cercheremo di non venderli, dipende anche dalla loro volontà".

TALENTI ITALIANI - "Ho detto che ora è difficile trovarne, credo sia un problema strutturale. Ho detto che è molto difficile portare immediatamente un giovane in una prima squadra come la Roma".

TOTTI - "C'è una discussione molto serena tra lui ed il presidente, non c'è alcun tipo di problema, qualche tipo di assestamento sul suo futuro da dirigente, ma non c'è un problema economico. Penso sia questione di giorni.

RUDIGER - "Ha detto che è cresciuto molto grazie alla Roma? Enorme soddisfazione, l'ha detto anche Digne e penso sia una soddisfazione per noi che facciamo questo mestiere e anche per i romanisti".

DZEKO - "Un giocatore molto forte, purtroppo non ha trovato continuità. Un giocatore come lui se non gioca sempre può trovare qualche difficoltà, ma sicuramente lui non sarà mai un problema per la Roma".

TENERE I BIG - "Dipende anche dai calciatori. Io posso dire che cercheremo di trattenerli a Roma e rendere competitiva la Roma come sempre negli ultimi anni. Penso che potremmo riuscirci"

FUTURO - "So quello che farò, certamente quello che sto facendo è occuparmi con il massimo impegno del mercato della Roma".




Commenta con Facebook