• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, la parabola di Pereyra: da jolly di centrocampo a jolly di mercato

Calciomercato Juventus, la parabola di Pereyra: da jolly di centrocampo a jolly di mercato

L'argentino potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio per raggiungere obiettivi di mercato


Roberto Pereyra ©Getty Images
Daniele Gargiulo

16/05/2016 16:52

CALCIOMERCATO JUVENTUS FUTURO PEREYRA / ROMA - La seconda stagione di Roberto Pereyra alla Juventus non è stata affatto positiva. Quest'anno il centrocampista argentino, che dodici mesi fa stupiva tutti per le sue ottime prestazioni, è stato letteralmente perseguitato dagli infortuni che lo hanno costretto ai box per diversi mesi. Risultato? Appena 16 presenze stagionali, un numero che 'cozza' moltissimo con le 52 totalizzate nella stagione 2014-15, quando era una pedina fondamentale dello scacchiere tattico di Allegri

'El Tucumano', infatti, era uno dei suoi fedelissimi grazie anche alla notevole duttilità tattica che gli permetteva di essere schierato in ogni posizione della mediana. Oggi la situazione si è capovolta, tanto che l'ex Udinese rischia di trasformarsi da 'jolly di centrocampo' a 'jolly di mercato': la dirigenza della 'Vecchia Signora' potrebbe utilizzare il suo cartellino come merce di scambio per arrivare ad altri obiettivi. Non molto tempo fa il suo nome era accostato all'Atletico Madrid in un ipotetico scambio con Savic. Ma non è da escludere che Marotta non lo proponga anche al Valencia per abbassare l'esborso economico per André Gomes. O magari fare altrettanto con la Lazio per Biglia. Sarà lui l'asso nella manica dell'ad bianconero nella prossima finestra di mercato?




Commenta con Facebook