• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Digne: "Sono in un top club, scudetto possibile"

Calciomercato Roma, Digne: "Sono in un top club, scudetto possibile"

Il terzino francese in prestito dal Psg ha parlato anche degli Europei


Lucas Digne © Getty Images

16/05/2016 11:24

CALCIOMERCATO ROMA DIGNE PSG / ROMA - Un grande girone di ritorno con Luciano Spalletti alla guida tecnica non è bastato alla Roma per centrare l'accesso diretto alla prossima Champions League, ma è comunque servito ad agguantare il terzo posto che vale i preliminari della massima competizione europea. "Abbiamo giocato a un livello incredibilmente alto, con una striscia di 17 partite consecutive senza perdere: quasi metà stagione - ha detto Lucas Digne in una intervista a 'goal.com' - La nostra fiducia in noi stessi come squadra è andata sempre in crescendo. Con i ragazzi della squadra e lo staff che ci supporta mi sono sentito come in famiglia". Il futuro del terzino sinistro francese è ancora incerto: tra gli obiettivi primari del calciomercato Roma di questi giorni ci sarà quello di parlare con il Paris Saint-Germain proprietario del cartellino per cercare di ottenere uno sconto. Intanto il diretto interessato parla a tutti gli effetti da giocatore giallorosso anche per la prossima stagione:"Venire qui a Roma è stata la scelta perfetta per me, mi ha permesso di giocare regolarmente con un top club in un grande campionato. Con questo gruppo potremo andare lontano la prossima stagione e lottare per lo scudetto".

Oltre ai temi di calciomercato, Digne ha poi toccato quelli della Nazionale e degli Europei imminenti che la sua Francia giocherà in casa: "Vado agli Europei per vincerli. Naturalmente posso parlare solo per me, ma entro sempre in campo per vincere ogni partita, come credo tutti i calciatori. Abbiamo grandi aspettative, come credo ce le abbia anche il popolo transalpino. Far parte della Francia e giocare un torneo così importante nel mio Paese è un sogno da bambino che si avvera. Sono orgoglioso di giocare per la mia Nazionale: è il termine ideale di quella che è stata una stagione fantastica per la Roma e per me". 

M.R.




Commenta con Facebook