• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI EMPOLI-TORINO

PAGELLE E TABELLINO DI EMPOLI-TORINO

L’intramontabile Maccarone e Zielinski superano il Torino, esordio a 39 anni per Pugliesi


Massimo Maccarone © Getty Images
Davide Ritacco

15/05/2016 19:54

ECCO LE PAGELLE DI EMPOLI-TORINO

 

EMPOLI

Pugliesi 6 – Esordio in serie A a 39 anni suonati! In un colpo solo si prende anche il record di esordiente più vecchio di tutta la storia del campionato. Purtroppo non riesce a tenere la porta inviolata.   

Zambelli 5,5 – Si fa sovrastare da Obi in occasione del gol del Torino. Partita con luci ed ombre.

Cosic 6 – Qualche piccola sbavatura accettabile ma dovrà crescere molto in fretta perché dopo la partenza di Tonelli, sarà uno dei centrali del nuovo Empoli.  

Costa 6 – E’ l’uomo d’esperienza del pacchetto arretrato. Giampaolo consegna a lui le chiavi della manovra da dietro.

Mario Rui 6 – Si è distinto come uno dei migliori terzini mancini in questi anni ed è arrivato il momento di dire addio e lasciare la provincia italiana e provare una nuova esperienza.  

Zielinski 6,5 – Festeggia la pre-convocazione agli europei con la Polonia al fianco di gente come Lewandowski con un gol. Dopo gli europei lascerà Empoli per tornare ad Udine.  

Paredes 6,5 – Ritornerà a Roma dopo una stagione in cui non solo non ha fatto rimpiangere Valdifiori ma anche fatto qualcosa in più dimostrando grande intelligenza tattica accettando il ruolo disegnatoli da Giampaolo. Dal 63’ Maiello 6 – Entra e si posizione in mezzo al campo. Deve fare molta esperienza perché il prossimo anno potrebbe toccare a lui.  

Croce 6 – E’ forse stata una delle sue migliori stagioni della carriera. Peccato che l’anagrafe non sia dalla sua parte perché meriterebbe piazze più prestigiose.

Saponara 7 – E’ l’assegno di Corsi, dalla sua cessione arriveranno i fondi per poter rinforzare la squadra per la prossima stagione. Resta un punto interrogativo su quale sarà il suo futuro lontano da Empoli. L’assist (11° stagionale) per il gol di Maccarone non poteva che essere suo. Dal 72’ Krunic s.v.

Pucciarelli 6 – Sempre tanto movimento. E’ una spina nel fianco della difesa del Torino ed è un punto fermo dell’Empoli.

Maccarone 7 – Rete numero 13 in campionato mai così bene in Serie A. E’ come il vino, migliora col passare del tempo. Esce fra gli applausi in un ipotetico passaggio di consegne. Dal 77’ Piu s.v.

All. Giampaolo 6,5 – Detto di Tonelli ormai del Napoli, concede la passerella finale ai titolarissimi che questa estate potrebbero lasciare Empoli vedi Saponara e Mario Rui e regala l’esordio a Pugliesi a 39 anni. Il suo futuro resta un rebus con il sogno Milan all’orizzonte.  

 

TORINO

Padelli 6 – Trafitto da un magnifico destro di Maccarone mentre sul tiro di Zielinski poteva fare di più. Anche lui è a caccia di un posto agli europei.

Glik 6 – Ritrova una maglia titolare dopo due partite e potrebbe anche essere l’ultima indossata. A fronte di una buona offerta il capitano potrebbe partire per altri lidi.  

Jansson 6,5 – Ha personalità ed è preciso. Sbaglia poco ma deve migliorare in cattiveria. Buona intraprendenza anche stasera con una bella discesa cost to cost.

Moretti 5,5 – Pucciarelli e Saponara lo mettono in mezzo e lui va in difficoltà. La sua esperienza al Torino potrebbe concludersi qui.

Zappacosta 6,5 – E’ una delle note più liete di questo finale di stagione. Le sue prestazioni sono sempre più convincente e questo non può che essere una buona notizia per i tifosi del Torino in vista della prossima stagione.

Baselli 6 – Chiude la stagione con un problema muscolare che potrebbe escluderlo anche da un eventuale chiamata di Conte. Sfortunato. Dal 40’ Benassi 6 – Anche lui, capitano dell’under 21 potrebbe essere un osservato speciale.  

Gazzi 6 – Altro veterano del Torino e grande pretoriano di Ventura. Un’altra stagione ricca di sacrificio come oggi.

Obi 6 – Agguanta la sufficienza per il gol ma è protagonista in negativo su quello di Zielinski che lo salta con facilità. Se questa partita doveva essere un esame per il suo futuro è stato rimandato. Dal 71’ Farnerud s.v.

B. Peres 6,5 – Con un Zappacosta così la sua cessione potrebbe anche avere un senso. Certo che quando parte è imprendibile per chiunque.

Martinez 6 – Ventura da anni sta lavorando su questo giovane venezuelano cercando di valorizzare un altro giovane trasformandolo da talento ad affermazione. Dal 60’ Immobile 6 –E’ rientrato dall’infortunio giusto in tempo per mettersi in mostra e puntare ad una maglia azzurra, sarà accontentato?

Belotti 5,5 – E’ in odore di pre-convocazione da parte di Conte in vista degli europei ma nella partita di stasera non ha lasciato il segno.

All. Ventura 6,5 – Contestazioni a parte e futuro dietro l’angolo resta uno dei migliori allenatori che insegnano ancora calcio. Martinez, Belotti, Zappacosta ecc. dimostrano come sia fra i migliori con i giovani.  

 

Arbitro: Saia 6 – Fa il suo esordio in serie A arbitrando con personalità ammonendo con facilità. Poco coadiuvato dai suoi collaboratori fischia un fuorigioco a Belotti inesistente. Ad inizio ripresa l’altro assistente alza la bandierina a Bruno Peres ma lui è lucido a non fischiare perché è un retropassaggio empolese. Nel finale Immobile protesta per un fallo di Cosic ma è giusto far proseguire.  

 

TABELLINO

EMPOLI-TORINO 2-1

Empoli (4-3-1-2): Pugliesi; Zambelli, Cosic, Costa, Mario Rui; Zielinski, Paredes (dal 63’ Maiello), Croce; Saponara (dal 72’ Krunic); Pucciarelli, Maccarone (dal 77’ Piu). A disp.: Pelagotti, Giacomel, Bittante, Tonelli, Camporese, Ariaudo, Damiani, Fantacci, Tchanturia. All.: Giampaolo

Torino (3-5-2): Padelli; Glik, Jansson, Moretti; Zappacosta, Baselli (dal 40’ Benassi), Gazzi, Obi (dal 71’ Farnerud), B. Peres; Martinez (dal 60’ Immobile), Belotti. A disp.: Ichazo, Castellazzi, Molinaro, Maksimovic, Acquah. All.: Ventura

Arbitro: Saia di Palermo

Marcatori: 13’ Maccarone (E), 54’ Zielinski (E), 56’ Obi (T)

Ammoniti: 26’ Obi (T), 30’ Zambelli (E), 36’ Paredes (E)

Espulsi: 




Commenta con Facebook