• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Allegri: "Cavalcata importante, scudetto meritato. Ibra? fa vincere i campionati"

Juventus, Allegri: "Cavalcata importante, scudetto meritato. Ibra? fa vincere i campionati"

Il tecnico a fine gara: "Champions? Bisogna essere pronti nei momenti decisivi"


Massimiliano Allegri ©Getty Images

14/05/2016 19:52

JUVENTUS SAMPDORIA ALLEGRI / TORINO - Massimiliano Allegri commenta la vittoria della Juventus contro la Sampdoria e fa il punto sulla prossima stagione. Queste le sue parole: "E' stata una bellissima giornata celebrativa del quinto scudetto - ha detto a 'Premium Sport' - I ragazzi hanno fatto una bella partita, cosa importante per prepararci alla finale. Sono contento per quello che hanno fatto quest'anno. Abbiamo subito pochi gol, è stata una cavalcata importante: è uno scudetto meritata".

MERCATO - "Abbiamo fuori Marchisio per molto tempo, la società valuterà il da farsi. L'anno scorso abbiamo aperto un nuovo ciclo, i nuovi ragazzi si sono ambientati anche grazie ai vecchi componenti. Bisognerà preparare al meglio la prossima stagione. Andrè Gomes? Bisogna portare i calciatori che servono e che alzano il tasso tecnico della squadra: la cosa non è facile. E' nel 'dna' della Juve avere uomini di valore importante. Per vincere serve anche equilibrio mentale. Ibrahimovic? Non so dove andrà a finire, è sicuramente un calciatore straordinario che fa la differenza e fa vincere i campionati".

CALCI PIAZZATI - "Dovevamo sfruttare al meglio i colpitori che abbiamo e le qualità di Dybala, che sa batterli molto bene. Sono gol importanti che servono per  vincere i campionati ".

CHAMPIONS - "Ci siamo dimenticati che al momento siamo ancora vice campioni d'Europa. Per poco potevamo arrivare ai quarti quest'anno. La squadra ha giocato una grande Champions, abbiamo perso solo a Siviglia in malo modo. Per vincerla serve una squadra pornta fisicamente e mentalmente nelle occasioni importanti".

 

M.D.A.




Commenta con Facebook