• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, il restyling di Mancini: cambiare le ali per tornare a volare

Calciomercato Inter, il restyling di Mancini: cambiare le ali per tornare a volare

La prossima stagione il tecnico nerazzurro ha intenzione di cambiare interamente il pacchetto degli esterni


Roberto Mancini © Getty Images
Daniele Gargiulo

13/05/2016 10:46

CALCIOMERCATO INTER MANCINI NUOVI ESTERNI / ROMA - E' pronto un esercito di esterni per l'Inter. Per tornare a volare e riportare la 'Benamata' in alto Roberto Mancini ha intenzione di rivoluzionare l'intero parco degli esterni. Addio a Jovetic e Ljajic, inoltre Palacio viaggia verso i 35 anni anni e Brozovic (che non nasce esterno, ma sovente è stato schierato largo) piace moltissimo in Premier: alla fine dei giochi gli unici 'reduci' potrebbero essere quindi Perisic - che non partirà a meno di offerte 'folli', da 35/40 milioni - e Biabiany, apprezzatissimo dal tecnico per lo spirito di sacrifico e la duttilità tattica.

La lista dei possibili volti nuovi è lunghissima e potrebbe permettere all'Inter di fare il definitivo salto di qualità. In Italia piacciono moltissimo Antonio Candreva della Lazio, Dries Mertens del Napoli e la coppia Berardi-Sansone del Sassuolo, senza sottovalutare la pista che porta al giovane promessa Correa della Sampdoria.

All'estero invece si seguono con interesse Bellarabi del Bayer Leverkusenn, Sofiane Boufal del Lille, Yannick Ferreira Carrasco dell'Atletico Madrid e Ben Arfa del Nizza (in procinto, però, di accettare la proposta del Monaco). Anche qui non mancano le suggestioni: dal 'nuovo Asprilla' Marlos Moreno al possibile craque Alex Teixeira che potrebbe essere portato in nerazzurro dalla Suning. Il motto di Mancini di questa estate sarà uno solo: "Potere alle fasce".




Commenta con Facebook