• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Khedira porta Özil?

Calciomercato Juventus, Khedira porta Özil?

I bianconeri restano sulle tracce di Pjanic, Oscar, Götze e Mkhitaryan. Smentite su James Rodriguez


Mesut Özil © Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

13/05/2016 07:35

CALCIOMERCATO JUVENTUS SAMI KHEDIRA PORTA MESUT ÖZIL IN BIANCONERO? / TORINO - Spunta un nome nuovo di calciomercato Juventus per la trequarti bianconera del prossimo anno: secondo quanto si legge questa mattina in edicola sulle colonne de 'La Gazzetta dello Sport', la società Campione d'Italia attende il via libera di Mesut Özil per approfondire con l'Arsenal la trattativa per l'acquisto della stella tedesca classe 1988, arrivata ai 'Gunners' tre anni fa per 45 milioni di euro dal Real Madrid. Come un anno fa per Draxler (tentativo a vuoto), la Juve ha utilizzato Sami Khedira come 'gancio' sul calciomercato.

Nonostante la suggestione Özil (secondo il 'Daily Mail' il giocatore potrebbe decidere di rinnovare il contratto con l'Arsenal, attualmente in scadenza nel giugno 2018), la Juventus non perde di vista le alternative. Miralem Pjanic della Roma continua a piacere, ma servono i 38 milioni di euro previsti dalla clausola rescissoria e c'è da superare la concorrenza internazionale (dall'Arsenal al Bayern Monaco). Il brasiliano Oscar resta a rischio 'taglio' in casa Chelsea. Mario Götze è diviso tra permanenza al Bayern Monaco e trasferimento al Borussia Dortmund o al Liverpool, ma la Juve rimane vigile senza mollare la presa in Germania anche su Henrikh Mkhitaryan, in odor di rinnovo col Borussia Dortmund.

L'amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta ha parlato dello stato del calcio in Italia lo scorso mercoledì: "Sicuramente siamo in involuzione se pensiamo agli anni novanta o all'inizio del millennio. Prima questo capionato rappresentava l'Eldorado, adesso invece è quasi un torneo di passaggio".

L'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri, al termine della recente partita contro il Verona in campionato, aveva anticipato così le prossime mosse di mercato dei bianconeri: ""La squadra deve migliorare sotto l'aspetto del gioco. Ora vedremo cosa porterà il mercato, ma è già un'ottima squadra e la società lavorerà per migliorarla".




Commenta con Facebook