• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Elkann: "Il ciclo non è chiuso. Abbiamo ancora fame"

Juventus, Elkann: "Il ciclo non è chiuso. Abbiamo ancora fame"

Il presidente di Fca ha parlato in occasione della festa scudetto tenutasi a Villar Perosa


John Elkann © Getty Images

10/05/2016 22:19

JUVENTUS SCUDETTO ELKANN PAROLE VILLAR PEROSA/ TORINO - Festa scudetto a Villar Perosa per la Juventus. Tra i presenti anche John Elkann, il quale, prendendo la parola si è voluto complimentare con la squadra.

Ecco le parole del presidente di Exor e FCA riportate da 'juventus.com': "Avete centrato un traguardo storico e quando si parla di storia, non c’è luogo più evocativo di questa villa e di questa cittadina per festeggiare il quinto scudetto consecutivo. Questo in effetti è il luogo della tradizione, dove la cronaca diventa parte di una leggenda secolare. Una leggenda affascinante perché unica, in Italia e non solo. Ma questo è anche il luogo dove ogni anno rinnoviamo il patto tra una famiglia e una squadra, per preparare la stagione che verrà e guardare avanti, ai prossimi traguardi e ai trofei che aspettano di essere conquistati".

NUOVI OBIETTIVI - "La Juventus di oggi non sta chiudendo nessun ciclo: lo ha iniziato. Ha costruito una squadra e un'organizzazione, e la sta rafforzando ogni giorno. Impara dai suoi sbagli e tiene botta quando le cose vanno storte. Ci crede sempre e punta in alto. La Juventus di oggi è giovane, forte e ha ancora fame. La Coppa Italia è il nome del prossimo obiettivo. Poi verrà la nuova stagione, in Italia e in Europa. Dove noi vogliamo essere protagonisti. Nel brindare allo scudetto di questo anno, vi dico: non avete solo eguagliato la storia. Avete posto le basi per riscriverla, battendo i record e centrando nuovi entusiasmanti traguardi!". 

M.S.




Commenta con Facebook