• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, quattro colpi per la Champions: si scaldano Herrera e Ben Yedder

Calciomercato Napoli, quattro colpi per la Champions: si scaldano Herrera e Ben Yedder

Caccia anche al centrale, con Tonelli in pole. Per la fascia occhio a Vrsaljko


Hector Herrera ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

10/05/2016 08:16

CALCIOMERCATO NAPOLI HERRERA BEN YEDDER / NAPOLI - Un ultimo sforzo, 90' per prendersi la Champions League diretta evitando il passaggio per i playoff, che non si sa mai. Il Napoli proverà a blindare il secondo posto, fondamentale per programmare poi una sessione di calciomercato che entrerà immediatamente nel vivo. E che dovrà portare quattro colpi, o forse cinque.

A partire dal centrale di difesa, dove il primo nome resta Lorenzo Tonelli dell'Empoli, corteggiato pure dalla Lazio. Occhio poi alla possibilità di puntare su un terzino, un'alternativa a Hysaj. Ed in quel caso l'obiettivo principale sarebbe il croato Sime Vrsaljko del Sassuolo, seguito praticamente da tutte le big italiane e pure dal Manchester City

E' a centrocampo però che urgono in modo particolare rinforzi importanti, di qualità. Almeno due. Il vero, grande sogno secondo il 'Corriere dello Sport' resta Hector Herrera, messicano classe '90 del Porto. Una forza della natura, uno tra i più ambiti in tutta Europa. L'altra ipotesi porta sempre a Klaassen dell'Ajax, mentre piace sempre il 'fiorentino' Vecino, passato per Empoli e dunque già integrato nei meccanismi di Sarri

Per l'attacco, infine, starebbe prendendo quota l'ipotesi Wissam Ben Yedder del Tolosa, da tempo nel mirino di Roma e Napoli. Ci sarebbero già stati i primi contatti, mentre dalla Spagna è forte la concorrenza del Siviglia.




Commenta con Facebook