• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo, Zamparini: "Salvezza rosanero miracolosa. Dopo Calciopoli..."

Palermo, Zamparini: "Salvezza rosanero miracolosa. Dopo Calciopoli..."

Il presidente rosanero ha parlato della corsa salvezza in Serie A e non solo


Maurizio Zamparini ©Getty Images

09/05/2016 09:10

PALERMO INTERVISTA A MAURIZIO ZAMPARINI A RADIO 1 RAI / ROMA - Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini è intervenuto ai microfoni di Radio 1': per commentare le ultime news Serie A della sua squadra e non. Calciomercato.it vi propone i passaggi salienti della sua intervista. "Non siamo tranquilli perché mancano ancora le ultime partite. Abbiamo visto lo spirito del Verona ieri, noi dovremmo fare un'ottima prestazione per salvarci. Ieri è andato tutto liscio grazie alla vittoria della Lazio col Carpi. E' stata una stagione paradossale la nostra, i cambi di allenatore non sono stati solo colpa mia perché sono successe cose fuori dalla mia volontà. Ritengo sia un miracolo che il Palermo si sia salvato, grazie ai ragazzi e a Ballardini. Io non ho fatto accuse, sono 35 anni che sto nel calcio e sono smaliziato. Ho solo voluto tirare su l'attenzione sulla corsa salvezza. Noi dopo Calciopoli siamo diventati tutte vergini. Faccio le fecilitazioni ai designatori per aver scelto gli arbitri più in forma per dirigere le partite decisive per la corsa salvezza. Oggi i mezzi tecnologici consentono un'attenzione maggiore. L'esonero di Iachini per Ballardini non è stato un errore. L'errore è stato permettere che Ballardini andasse via da Palermo. Lui ha un contratto anche per l'anno prossimo, con lui mi trovo benissimo. Sono contento della collaborazione con Di Marzio. Mercato? Bisogna fare attenzione ai bilanci, ogni anno bisogna fare plusvalenze per non finire in negativo. Vazquez? Lo ritengo il miglior trequartista che abbiamo in Italia. Se Conte non lo convoca evidentemente non si integra col suo sistema di gioco".

S.D.




Commenta con Facebook