• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI CARPI-LAZIO

PAGELLE E TABELLINO DI CARPI-LAZIO

Marchetti para due rigori! Hoedt distratto. Nel Carpi male Mbakogu, Lollo generoso


Bisevac © getty images
Davide Sperati (@DavideSperati1)

08/05/2016 16:57

ECCO LE PAGELLE DI CARPI-LAZIO


CARPI

Belec 6 - Non può far molto per evitare le tre reti degli ospiti. 

Letizia 5 – Concede troppo spazio alle giocate di Lulic & Co. Che spesso trovano ampi spazi.

Romagnoli 5,5 – Non molto sicuro nella sua area di rigore è però molto bravo nell'intercettare diverse palle aeree. 

Poli 5,5 -  Come per il compagno di squadra, anche per lui non è una giornata da ricordare.

Gagliolo 5 - Decisiva la sua respinta con la schiena sulla conclusione di Candreva al 10', soffre le giocate degli esterni laziali.

Pasciuti 6 - Ammonito dopo nemmeno mezz'ora di gioco, cerca di far qualcosa anche se è davvero difficile contro un avversario ben al di sopra delle potenzialità del Carpi. Dal 76' Verdi s.v.

Cofie 5 – Spreca una ghiotta occasione dopo appena sette minuti di gioco e poi non riesce ad indirizzare in rete la respinta di Marchetti dopo il rigore del compagno di squadra. Dal 46' Lasagna 6 – Entra per cercare la rete che riaprirebbe il match e subito la sfiora con un sinistro che però coglie la traversa. A dieci minuti dal termine spreca una ghiotta occasione per realizzare il gol della bandiera.

Bianco 5 – Lavora sulla linea mediana cercando di bloccare le iniziative degli avversari. Poco preciso anche nei fraseggi non produce nulla d'interessante. Dal 69' Crimi 6 – Entra col piglio giusto dando maggior consistenza al centrocampo di Castori. 

Di Gaudio 5 - Agisce sull'out sinistro ma senza quella pericolosità che occorerebbe per agguantare il pari. Cala drasticamente nel finale. 

Lollo 6 - Molto pressing per il numero venti della formazione di casa che cerca di arginare i movimenti di Biglia. Prestazione comunque generosa.

Mbakogu 4 – Il peggiore. Sbagliare due rigori nella stessa partita è quasi da guinness dei primati. Può capitare per carità, ma dobbiamo essere anche onesti nel dire che questi errori potranno costare davvero molto caro alla formazione biancorossa. Nel finale realizza una rete utile solo per il tabellino finale.

All. Castori 5  – Forse poteva adottare un modulo più offensivo per cercare di mettere in difficoltà la difesa della Lazio. Una gara molto complicata anche per via degli errori individuali di Mbakogu. Nella ripresa giusto inserire Lasagna anche se ormai il danno è fatto.


LAZIO

Marchetti 9 – Il Migliore. Se non è record poco ci manca. Bravissimo nell'indovinare in entrambe le occasioni l'angolo dove Mbakogu indirizza il pallone.  

Basta 7 - Una gara perfetta quella offerta dal terzino dalla folta chioma bionda.

Hoedt 4,5 – Il peggiore. Distratto sin da subito, commette il fallo da rigore ai danni di Mbakogu. Esce per un infortunio alla coscia sinistra. Dal 18' Mauricio 5,5 – Entra e causa subito il rigore che per sua fortuna, Mbakogu calcia debolmente. 

Bisevac 6,5 – Dopo un batti e ribatti, devia in fondo al sacco la palla del vantaggio capitolino. Primo gol con la maglia della Lazio.

Konko 6,5 – Nessun problema rilevante per il terzino sinistro che anche oggi dimostra il suo eccezionale momento di forma. 

Parolo 6 – Ottimo il filtro con cui riesce a limitare le giocate avversarie, non fa fatica nel gestire tutti i novanta minuti di gioco. 

Biglia 6,5 – Gioca sempre facile e pulito, liberandosi senza difficoltà della marcatura avversaria. Peccato per il doppio giallo. 

Lulic 6,5 – Ottimo spunto quello poco prima del ventesimo che però sfortunatamente s'infrange sulla traversa. Per il resto offre una prestazione di tutto rispetto.  

Candreva 7 – Ancora una volta è lui il giocatore più pericoloso di questa Lazio. Prima al 10' è autore di una grande prodezza che stava per infilarsi sotto il sette, poi a dieci minuti dal termine della prima frazione realizza la rete del doppio vantaggio biancoceleste. Dal 71' Djordjevic 5 – Venti minuti senza rendersi mai protagonista se non per il fallo ai danni di Letizia.

Klose 7 – Una gara intelligente quella del panzer teutonico. Con il minimo sforzo, massimo risultato. Da sengalare anche il sigillo finale che mette al sicuro il risultato.

Anderson 6 – Al posto di Keita squalificato, dopo un quarto di gioco ci prova con un tiro a giro che esce di poco fuori alla sinistra di Belec. Cambia spesso fascia e poco prima della fine del primo tempo serve un assist al bacio per il compagno di squadra. Dal 53' Onazi 6 -  Entra quando ormai la partità è bella che scritta. Gioca comunque con il giusto impegno.

All. Inzaghi 6 – Gara gestita bene e con il giusto approccio. È anche un po' fortunato perchè che gli avversari non sfruttano le occasioni create.


Arbitro: Rocchi 5,5 – Gara molto complicata quella fra Carpi e Lazio con molti ammoniti e due rigori concessi nella prima frazione. Nella ripresa esagerata la seconda ammonizione a Biglia che viene espulso mentre nulla da dire sul fallo del laziale Djordjevic.


TABELLINO DI CARPI-LAZIO 1-3

Carpi (4-4-1-1): Belec; Letizia, Romagnoli, Poli, Gagliolo; Pasciuti (dal 76' Verdi), Cofie (dal 46' Lasagna), Bianco (dal 69' Crimi), Di Gaudio; Lollo; Mbakogu. A disp: Colobi, Sabelli, Zaccardo, Porcari, De Guzman, Suagher, Mancosu, Martinho, Daprelà. All. Fabrizio Castori

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Hoedt (dal 18' Mauricio), Bisevac, Konko; Parolo, Biglia, Lulic; Candreva (dal 71' Djordjevic), Klose, Anderson (dal 53' Onazi). A disp: Guerrieri, Matosevic, Patric, Mauri, Milinkovic, Cataldi. All. Simone Inzaghi

Arbitro: Gianluca Rocchi

Marcatori: 25' Bisevac (L), 33' Candreva (L), 75' Klose (L), 84' Mbakogu (C)

Ammoniti: 26' Di Gaudio (C), 27' Pasciuti (C), 42' Mauricio (L), 42' Biglia (L), 45' Romagnoli (C), 58' Lollo (C), 90' Letizia (C)

Espulsi: 83' Biglia (L), 90' Djordjevic (L)




Commenta con Facebook