• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI FIORENTINA-PALERMO

PAGELLE E TABELLINO DI FIORENTINA-PALERMO

Sorrentino e Cionek salvano i rosanero. Borja inventa, Astori una sicurezza


Gonzalez e Kalinic (C) Getty Images
Giorgio Elia

08/05/2016 16:55

Ecco le pagelle di FIORENTINA-PALERMO.

FIORENTINA

Tatarusanu 6 - Non deve compiere particolari interventi. 

Roncaglia 6 - La squadra non corre particolarti pericoli dal suo lato, anche per via di un evanescente Trajkovski. 

Rodriguez 6,5  - In costante lotta con Gilardino, è sempre motlo attento a non far girare il suo ex compagno di squadra. 

Astori 6,5 - Perfetto in ogni sua scelta di intervento. Conferma l'ottimo periodo di forma attraversato.

Pasqual 6 - Chiude la sua esperienza in viola nel pomeriggio del Franchi con una prestazione priva di sussulti ma comunque sufficiente. Dal 61' Alonso 6,5 - Diverse iniziative sulla sinistra ad offrire palloni invitanti ai compagni di squadra. 

Badelj 6,5 - Lavora molto bene davanti alla difesa da schermo, sostituendosi anche a volte ai due centrali nella propria area di rigore. Dal 87' Vecino s.v.

Borja Valero 6,5 - E' sempre il cervello di questa squadra. Svaria a tutto campo per provare a inventare gioco e lo fa sempre con grande efficacia.

Bernardeschi 5,5 - Un paio di sussulti partendo da sinistra, non riuscendo però a trovare la continuità nel corso del match. 

Ilicic 6,5 - Il più positivo per intraprendenza e voglia di fare. Abbassa spesso la sua posizione partendo da lontano, costringendo spesso gli avversari al fallo per negargli la possibilità di armare il suo sinistro. Dal 56' Fernandez 6,5 - Entra in campo con un buon piglio, sfiorando anche la rete su calcio di punizione. 

Zarate 5 - E' sempre molto bravo nel creare le condizioni ideale per far male agli avversari. Non si può dire lo stesso per la parte finale, vista la poca precisione mostrata contro i rosanero.

Kalinic 5 - Nonostante le gentili concessioni di Gonzalez non sfrutta lo spazio lasciato, mostrandosi privo di mordente. L'occasione più ghiotta la spreca mandando sul palo il pallone. 

Allenatore Sousa 5,5 - La sua squadra prova a produrre gioco, non riuscendo però a trovare lo spunto decisivo. 

PALERMO

Sorrentino 7 - Blinda la porta per risultato positivo molto importante per la sua squadra. 

Cionek 7 - Sempre molto lucido nella lettura delle situazioni di gioco. Bravo soprattutto nella scelta dei tempi di anticipo. 

Gonzalez 5 - Avvio da incubo con una serie di errori in sequenza che avrebbero potuto compromettere la partita della sua squadra. Prova poi a recuperare il terreno perduto.

Andelkovic 6 - Prova a limitare il connazionale Ilicic, sorvegliando il fronte sinistro difensivo della squadra. 

Rispoli 5,5 - Non spinge tantissimo e mantiene un atteggiamento accorto per limitare Pasqual e aiitare Cionek nel confronto con Zarate. Un suo errore porta al palo di Zarate.

Hiljemark 6 - Lo svedese conferma di aver perso un po' di lucidità negli ultimi sedici metri e quello spunto che lo aveva esaltato agli occhi di tutti in avvio di stagione. La sua corsa è comunque utile in fase di non possesso. Dal 74' Jajalo 6 - Si posiziona in mezzo al campo per aumentare la quantità della sua squadra nella zona nevralgica del campo. 

Maresca 6,5 - Conferma di essere presenza importante in campo per questo Palermo. Meno nel vivo del gioco rispetto alle uscite contro Frosinone e Samp, la sua esperienza è comunque importante nei momenti delicati della partita.

Morganella 6 - Riesce a tratti a correre lungo l'out sinistro per offrire uno sbocco alla manovra d'attacco, ma come per Rispoli, anche lui resta spesso basso per aiutare nel suo caso Andelkovic.

Vazquez 6,5 - Delizia il pubblico del Franchi con tunnel a raffica, risultando sempre il giocatore più ispirato della truppa di Ballardini. Dal 89' Chochev s.v.

Trajkovski 5 - Nessuna traccia in campo della sua presenza, se si escludono una serie di falli spesso inutili. Dal 62' Quaison 5 - Inserito per cambiare il passo della squadra non riesce ad avere palloni giocabili, risultando così nullo.

Gilardino 6 - Protagonista del solito grande lavoro spalle alla porta in continua battaglia con i difensori avversari. Vedersela con Rodriguez non è però semplice.

Allenatore Ballardini 6,5 - Premiata la scelta di confermare per buona parte la formazione che aveva già fatto bene contro Frosinone e Samp. 

Arbitro Orsato 5,5 - Direzione di gara all'inglese, con qualche scelta discuitibile nella gestione dei cartellini gialli. 

TABELLINO

FIORENTINA-PALERMO  0-0

FIORENTINA (4-2-3-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Pasqual(61' Alonso), Borja Valero, Badelj(87' Vecino), Bernardeschi; Zarate, Ilicic(56' Fernandez); Kalinic. A disp.: Lezzerini, Satalino, Tino Costa, Blaszczykowski, Tello, Kone. All. Paulo Sousa

PALERMO (3-4-1-2): Sorrentino; Cionek, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Hiljemark(74' Jajalo), Maresca, Morganella; Vazquez(89' Chochev); Gilardino, Trajkovski(62' Quaison). A disp.: Posavec, Pezzella, Struna, Vitiello, Lazaar, Goldaniga, Cristante, Brugman, Balogh. All. Ballardini

Arbitro: Orsato

Ammoniti: 17' Gonzalez(P), 44' Pasqual(F), 50' Trajkovski(P), 59' Morganella(P), 66' Zarate(F), 69' Cionek(P), 88' Borja Valero(F)




Commenta con Facebook