• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Fiorentina, ESCLUSIVO Antognoni: "Errori nella programmazione. Sousa..."

Fiorentina, ESCLUSIVO Antognoni: "Errori nella programmazione. Sousa..."

L'ex numero dieci viola ha parlato del presente e del futuro della società dei Della Valle


Paulo Sousa ©Getty Images
ESCLUSIVO
Andrea Corti (@cortionline)

05/05/2016 15:25

FIORENTINA ESCLUSIVO ANTOGNONI SOUSA / Roma - A margine delle celebrazioni per il 70esimo anniversario del Totocalcio, Giancarlo Antognoni, indimenticata bandiera della Fiorentina, ha parlato in esclusiva a Calciomercato.it della stagione e del futuro della squadra viola: "Il pensiero è di ripartire da Paulo Sousa ma c'è da vedere se sono d'accordo sia la Fiorentina che l'allenatore. Ha un contratto fino al 2016/2017 quindi credo che si rispetterà l'accordo, così ha detto Della Valle. Il campionato è stato ottimo all'inizio, perché è stata prima in classifica per diverso tempo, poi c'è stato questo calo fisiologico e le altre squadre, meglio attrezzate, l'hanno superata. Motivi del calo? Sono vari: la partenza tropo brillante e qualche accorgimento che a gennaio non è stato fatto, anche se sono arrivati 5 calciatori nuovi che non hanno forse fatto quello che i dirigenti pensavano. Alla fine credo che per la Fiorentina sia una stagione positiva". 

FIORENTINA CLUB DI LANCIO - "Forse si sbaglia nella programmazione perché con un allenaatore nuovo serve un programma di 2-3 anni come minimo. Purtroppo dopo Prandelli, che è stato quattro anni alla Fiorentina, gli altri non hanno avuto la possibilità di resistere 3-4 anni: una situazione che non è positiva per la squadra". 

DOPO PAULO SOUSA - "Sono arrivati sempre allenatori bravi. Maran? Credo sia valido, però dopo Paulo Sousa la piazza ha esigenze maggiori, anche se Maran dove è andato ha fatto bene". 

B.D.S.




Commenta con Facebook