• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Champions League, sarà Atletico Madrid contro Real: valori di mercato a confronto

Champions League, sarà Atletico Madrid contro Real: valori di mercato a confronto

Analizziamo nel dettaglio le rose delle due protagoniste della finale di Milano


Cristiano Ronaldo ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

05/05/2016 12:45

CHAMPIONS ATLETICO MADRID REAL MADRID VALORI MERCATO / ROMA - Ancora derby, di nuovo Atletico Madrid contro Real: a due anni dalla finale che vide trionfare la formazione allora allenata da Carlo Ancelotti, saranno ancora una volta le due squadre che rappresentando la capitale di Spagna a contendersi la Champions League. I 'Colchoneros' hanno eliminato il favorito Bayern Monaco, mentre le 'merengues' hanno buttato fuori dalla competizione continentale il Manchester City di Manuel Pellegrini. Saranno loro allora, a occupare le news Champions in questo finale di stagione: la classe operaia di Simeone che prova ad arrivare in Paradiso, contro la classe della rosa di Zinedine Zidane che vuole riprendersi lo scettro dopo l'intermezzo blaugrana. Palcoscenico dell'atto conclusivo della coppa dalle grandi orecchie sarà 'San Siro', stadio abituato ad ospitare grandi campioni ma che da qualche anno deve fare i conti con la crisi di Inter e Milan. E chissà che ospitare la Champions, non sia l'occasione giusta per far scattare la scintilla che porti al rilancio delle due compagini milanesi. A tre settimane dalla finale di Champions League, mettiamo a confronto le rose e i valori di mercato dei calciatori di Atletico Madrid e Real Madrid. 

L'ATLETICO DI SIMEONE, CLASSE OPERAIA CON DIAMNTI CHE BRILLANTO

Scrivi Atletico Madrid ed è impossibile non pensare al 'Cholo' Simeone: è lui l'artefice di un miracolo che ormai da diversi anni si ripete: seconda finale di Champions in tre stagioni, più un campionato vinto al cospetto di corazzate come Barcellona e Real Madrid: c'è di che essere fieri di una squadra che non può certo contare sulle risorse economiche delle due 'grandi di Spagna'. E del resto a guardare la rosa dei 'Colchoneros', la differenza con le rivali salta subito agli occhi: nessun fuoriclasse, niente fenomeni alla Ronaldo e Messi per intenderci, ma un'orchestra che suona all'unisono con qualche componente che spicca più degli altri. E' il caso di Griezmann, vero protagonista della semifinale di ritorno: suo il gol che ha di fatto consegnato il passaggio del turno all'Atletico. Lui come Koke sono i prezzi pregiati della rosa (il valore si aggira sui cinquanta milioni di euro) di Simeone, che può contare anche sulle due colonne della difesa: il portiere Oblak (valore sui 25 milioni di euro) e Godin (il suo cartellino vale oltre  30 milioni di euro), oltre al giovane Gimenez (anche in questo caso il valore è sui 25 milioni). Altri fiori all'occhiello dell'Atletico sono Saul (splendido il suo gol contro il Bayern), Carrasco e Vietto: tutti giovani e con un futuro luminoso davanti a sé.  Nel mirino dell'Inter, per Vietto l'Atletico non ha ricevuto offerte, come raccontato da Calciomercato.it. Quando saranno pronti al grande salto, il club li lascerà partire, non prima di aver incassato la cifra  giusta. 

REAL MADRID, UNA PARATA DI STELLE INTORNO AL FENOMENO RONALDO

Filosofia completamente diversa quella del Real Madrid: Florentino Perez non è certo tipo che bada a spese e a beneficiarne è la rosa di una squadra che non per nulla è soprannominata 'galacticos'. Cristiano Ronaldo è il fenomeno intorno a cui ruota tutta la formazione di Zidane: a più riprese si è parlato di un suo possibile addio alle 'merengues' nel prossimo calciomercato, ma per acquistare il portoghese servono cifre folli (si parla di un Psg pronto a sborsare più di 100 milioni di euro). Ma il Real non è solo Ronaldo: la rosa dei 'blancos' vanta altri calciatori dal valore che supera e non di poco i trenta milioni di euro. Basti pensare a Sergio Ramos (si è parlato di offerte intorno ai 40 milioni di euro), Kroos, Modric, James Rodriguez, Isco (quest'ultimi due accostati anche alla Juventus): per i centrocampisti alla corte di Zidane il valore non scende sotto i 40 milioni di euro, cifra che si supera anche per Karim Benzema. Una squadra dove non ha trovato spazio, e non dovrebbe trovarne neanche il prossimo anno Alvaro Morata che il Real Madrid è intenzionato a 'ricomprare' dalla Juventus per poi ricederlo, come anticipato da Calciomercato.it.  Ma parlando di valori dei calciatori, è inevitabile pensare a mister 100 milioni Gareth Bale: lui con Ronaldo sono il fiore all'occhiello di una rosa che a livello economico 'straccia' quella dell'Atletico Madrid. Ma si sa il calcio è uno sport dove le sorprese sono all'ordine del giorno e in campo spesso a trionfare più che quelli dei cartellini, sono altri valori. 




Commenta con Facebook